Una mostra epocale sui Longobardi: prima tappa a Pavia


Al Castello Visconteo di Pavia è in corso una grande mostra dedicata ai Longobardi. Prossime tappe Napoli e San Pietroburgo.

Una grande mostra, o meglio, la più importante mostra mai realizzata sui Longobardi è ospitata dall’1 settembre al 3 dicembre 2017 presso il Castello Visconteo di Pavia.
Proprio Pavia fu capitale del Regno Longobardo, un popolo che ha affrontato sfide economiche e sociali, guerre e scontri, alleanze e contaminazioni culturali.

L’esposizione è il risultato di oltre quindici anni di nuove indagini archeologiche, epigrafiche e storico-politiche, di studi scientifici e analisi contestuali.
Sono esposte oltre 300 opere provenienti da più di 80 musei ed enti prestatori per raccontare la storia dei Longobardi in una mostra con materiali quasi completamente inediti, video originali e installazioni multimediali.

"Longobardi. Un popolo che cambia la storia" è curata da Gian Pietro Brogiolo e Federico Marazzi e organizzata da Villaggio Globale International.

Per ulteriori informazioni: http://www.mostralongobardi.it

Orari: Da martedì a domenica dalle 10 alle 18; lunedì dalle 10 alle 13 (solo per visite organizzate dal Museo).

Biglietti: Intero 12 euro, ridotto 8 euro.

La mostra sarà ospitata dal 15 dicembre 2017 al 25 marzo 2018 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli e da aprile a giugno 2018 all’Hermitage di San Pietroburgo.

 

 

Informazioni sulla mostra

CittàPavia
SedeCastello Visconteo
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
TemiArcheologia

Una mostra epocale sui Longobardi: prima tappa a Pavia
Una mostra epocale sui Longobardi: prima tappa a Pavia


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Verona: prorogata la mostra dedicata a Botero
Verona: prorogata la mostra dedicata a Botero
Una mostra a Ca' Rezzonico celebra la pittrice e poetessa Giulia Lama
Una mostra a Ca' Rezzonico celebra la pittrice e poetessa Giulia Lama
Milano: prorogata la mostra su Valentino Vago
Milano: prorogata la mostra su Valentino Vago
Ecco la Biennale di Venezia 2019. Si intitolerà “May you live in interesting times”
Ecco la Biennale di Venezia 2019. Si intitolerà “May you live in interesting times”
Il papà dei Baci Perugina in mostra a Treviso
Il papà dei Baci Perugina in mostra a Treviso
Il Montefeltro e l'Oriente Islamico tra il 1430 e il 1550, la mostra a Urbino
Il Montefeltro e l'Oriente Islamico tra il 1430 e il 1550, la mostra a Urbino