Qualcos'altro. I monocromi di Mario Schifano in mostra a Milano


La Galleria Gio Marconi presenta la mostra Mario Schifano. Qualcos’altro. In esposizione i monocromi realizzati tra il 1960 e il 1962.

La Galleria Gio Marconi di Milano presenta dal 22 gennaio al 20 marzo 2020 la mostra Mario Schifano. Qualcos’altro, a cura di Alberto Salvadori e in collaborazione con l’Archivio Mario Schifano

Saranno esposti monocromi realizzati dall’artista tra il 1960 al 1962; con i suoi monocromi, Schifano intende azzerare la superficie del quadro, come risposta all’informale, ma anche attribuirle un altro punto di vista, ovvero inquadrarla, per proporre un nuovo modo di fare pittura. Un azzeramento del gesto e del senso per realizzare una pittura che riparta da zero. 

I monocromi di Schifano sono creati con smalti industriali dall’effetto lucido e coprente; colore grondante steso in modo libero e non uniforme sulla superficie ruvida della carta da pacchi. Intento è dare l’idea di una pittura da cartellone pubblicitario.
La superficie dei quadri, dai colori accesi e privi di sfumature, è un nuovo spazio da indagare, un preludio a nuove immagini. 

Il titolo della mostra rimanda a un’opera realizzata nel 1960 dallo stesso artista e a un polittico del 1962 presente in mostra. Qualcos’altro indica che ciò che Schifano intendeva dipingere doveva essere diverso da quanto si vedesse in giro. Il monocromo, inteso come tabula rasa, è pronto a trasformarsi in luogo di proiezione, in campo fotografico in cui si metteranno a fuoco dettagli, particolari e frazioni di immagini. 

Ai monocromi saranno affiancati lavori su carta eseguiti negli stessi anni.

Per info: giomarconi.com

Orari: Da martedì a sabato dalle 11 alle 19. 

Nell’immagine, Mario Schifano nel suo studio davanti all’opera Qualcos’altro, Roma, 1962. Courtesy Archivio Mario Schifano. 

Qualcos'altro. I monocromi di Mario Schifano in mostra a Milano
Qualcos'altro. I monocromi di Mario Schifano in mostra a Milano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER