Nascere e rinascere in Etruria: una mostra al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia


Dal 13 giugno al 6 ottobre 2019 il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia propone una mostra incentrata sul tema del Ciclo della vita.

Il ciclo della vita. Nascere e rinascere in Etruria, questo il titolo della nuova mostra allestita presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia dal 13 giugno al 6 ottobre 2019. 

Le sale affrescate del piano nobile della Villa romana saranno scenario di testimonianze archeologiche che affronteranno il Ciclo della vita, il tema dell’intreccio fisiologico dei diversi momenti della vita dal punto di vista sociale, evidenziando le transizioni da una fase all’altra e le diversità di approccio a seconda del contesto storico dove si vive.

I passaggi fisiologici erano generalmente sotto la protezione degli dei e sanciti da riti e cerimonie corali.
Sono in mostra le forme della religiosità popolare degli Etruschi e delle popolazioni vicine: doni offerti alle divinità che presidiavano alle nozze e alla fertilità femminile e maschile e che proteggevano la maternità in tutte le sue fasi.

Centrale è anche il tema della natalità: una vasta gamma di rappresentazioni di uteri in terracotta rivelano le conoscenze anatomiche degli Etruschi. Presenti tuttavia anche i temi della sconfitta della malattia, della vecchiaia e della morte.

Inoltre vasi destinati al consumo di vino nei banchetti aristocratici descrivono vani sortilegi della maga Medea per soddisfare il desiderio di eterna giovinezza, l’impossibilità di Eracle nella sconfitta della vecchiaia, l’immortalità di Arianna raggiunta mediante la fedeltà dell’amore coniugale di Dioniso o raggiunta da Eracle come ricompensa per la sua lotta contro il male a favore dell’umanità.

Nella mostra, in questo modo, s’intrecciano mondo etrusco-italico e attualità nel rappresentare il percorso esistenziale, dalla nascita alla morte.

L’esposizione è realizzata dal Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, dalla Fondazione San Camillo-Forlanini di Roma, dal Museo di Storia della Medicina e dal Polo Museale dell’Università di Roma “Sapienza”.

Per info: www.villagiulia.beniculturali.it

Orari: da martedì a domenica dalle 9 alle 20. Chiuso il lunedì.

Biglietti: Intero 8 euro, ridotto dai 18 ai 25 anni 2 euro.

Immagine: Vaso raffigurante Eracle e Geras.

Nascere e rinascere in Etruria: una mostra al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
Nascere e rinascere in Etruria: una mostra al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER