Genova e Montréal sono molto simili: una mostra di fumetti per scoprire perché


Il Palazzo Ducale di Genova presenta fino al 20 marzo 2022 la mostra Vicoli e Ruelles. Scoprirete che Genova e Montréal non sono poi così tanto diverse.

Fino al 20 marzo 2022 la Sala Liguria del Palazzo Ducale di Genova accoglie la mostra Vicoli e Ruelles. Rappresentazioni dello spazio urbano nel fumetto tra Italia e Québec, a cura di Elisa Bricco, Johanne Desrochers, Anna Giaufret, Ferruccio Giromini, Franco Melis, Greg Nowak e organizzata da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura con il Festival BD de Montréal (FBDM), il Dipartimento di Lingue e Culture Moderne (DLCM), il Centro di Ricerca Interdipartimentale sulle arti Visive (ciVIS) e il Centro Interdipartimentale di Ricerca sulle Americhe (CIRAm) dell’Università di Genova, nell’ambito dell’avviso pubblico Promozione Fumetto 2021, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

L’esposizione presenta tavole di fumetti realizzate da ventiquattro autori italiani e quebecchesi sul tema della rappresentazione dello spazio urbano. Dopo Genova, la mostra sarà infatti allestita all’Istituto Italiano di Cultura di Montréal dal 28 aprile al 31 maggio 2022. Montréal, anche grazie al suo Festival BD che nel maggio 2021 ha festeggiato i dieci anni di attività, è considerata una capitale del fumetto nordamericano.

Vicoli e Ruelles nasce da una collaborazione precedente tra i curatori italiani e il Festival de la Bande Dessinée de Montréal e dalla volontà di mettere a confronto le modalità di rappresentazione di due spazi che, pur con profonde differenze, presentano punti di contatto. Sebbene si tratti di spazi europei e nordamericani, in entrambe le città sono presenti vicoli e ruelles, ovvero spazi urbani ristretti, intimi, protetti, che possono facilmente diventare metafora della nostra interiorità e delle nostre relazioni.

Per Genova, i vicoli sono l’essenza del centro storico medievale, il nucleo centrale della città. Tutti i genovesi sanno che l’impianto urbano antico si divide in due zone: quella dei vicoli o caruggi, la città bassa, vicina al porto, animata da una variegata umanità, talvolta in crisi ma sempre pulsante, e quella delle crêuze, le stradine di mattoni che si inerpicano sulle colline ripide, ancora costellate di giardini e di orti. Le ruelles di Montréal sono viuzze poste lungo il retro delle case a tre piani, sulle quali si affacciano i giardini. Sono vie che non hanno una numerazione, ma che accolgono forme di vita solidale, locandine, incontri.

Gli autori coinvolti sono Eliana Albertini, Paolo Bacilieri, Bianca Bagnarelli, Lorena Canottiere, Sara Colaone, Andrea Ferraris, Emanuele Giacopetti, Gabriella Giandelli, Marino Neri, Davide Reviati, Silvia Rocchi, Pietro Scarnera, Caroline Breault alias Cab, Samuel Cantin, Ariane Dénommé, Pascal Girard, Michel Hellman, Mélanie Leclerc, Tania Mignacca, Djibril Morissette-Phan, Michel Rabagliati, Salgood Sam alias Max Douglas, Shaghayegh Moazzami, Mireille St-Pierre.

Orari: Da lunedì a venerdì dalle 10 alle 19; sabato e domenica dalle 11 alle 19. 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraVicoli e Ruelles. Rappresentazioni dello spazio urbano nel fumetto tra Italia e Québec
CittàGenova
SedePalazzo Ducale di Genova
DateDal 04/03/2022 al 20/03/2022
ArtistiArtisti vari
CuratoriElisa Bricco, Johanne Desrochers, Anna Giaufret, Ferruccio Giromini, Franco Melis, Greg Nowak
TemiGenova, fumetto

Genova e Montréal sono molto simili: una mostra di fumetti per scoprire perché
Genova e Montréal sono molto simili: una mostra di fumetti per scoprire perché


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Il Crocifisso di Michelangelo Buonarroti messo a confronto con quello di Lorenzo Puglisi
Il Crocifisso di Michelangelo Buonarroti messo a confronto con quello di Lorenzo Puglisi
Il MAN di Nuoro dedica una grande antologica a Lisetta Carmi con inediti
Il MAN di Nuoro dedica una grande antologica a Lisetta Carmi con inediti
Arte contemporanea e Intelligenza Artificiale: al MAXXI di Roma una grande mostra collettiva
Arte contemporanea e Intelligenza Artificiale: al MAXXI di Roma una grande mostra collettiva
Benozzo Gozzoli e la Cappella dei Magi: una mostra a Firenze sull'artista e sul suo legame con la città
Benozzo Gozzoli e la Cappella dei Magi: una mostra a Firenze sull'artista e sul suo legame con la città
I centenari della Sardegna nelle fotografie di Luigi Corda: la mostra a Milano
I centenari della Sardegna nelle fotografie di Luigi Corda: la mostra a Milano
A Bergamo una grande mostra su Regina, la prima scultrice dell'avanguardia italiana
A Bergamo una grande mostra su Regina, la prima scultrice dell'avanguardia italiana