In Sicilia arriva per la prima volta l'arte di Keith Haring


Per la prima volta arriva in Sicilia l’arte di Keith Haring: a Palermo dal 29 giugno 2018 sarà visitabile Party of Life.

Dal 29 giugno al 16 settembre 2018 Palermo celebra Keith Haring a sessant’anni dalla sua nascita con l’esposizione "Party of Life". 

La mostra, che verrà allestita a Villa Zito, presenterà per la prima volta in Sicilia l’arte del celebre artista contemporaneo statunitense attraverso opere provenienti da importanti collezioni pubbliche e private.

La rassegna ha l’obiettivo di ricordare il messaggio sociale delle opere di Haring, nonché il valore estremamente innovativo di queste ultime con un linguaggio visivo unico, trasversale e iconico.

Collaboreranno al progetto espositivo associazioni non profit come 4Children e NPS Italia onlus, nel rispetto dell’impegno di Keith Haring per il mondo dell’infanzia e della malattia. 

L’esposizione è curata da Diana Di Nuzzo ed è organizzata da Contemporary Concept, in collaborazione con Fondazione Sicilia, Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo, Regione Sicilia, Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Palermo Capitale Italiana della Cultura, Liceo F. Arcangeli - Ufficio Scolastico Regionale E.R. e ABABO.

Per info: www.villazito.it

Orari: Da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30. Chiuso il lunedì.

Immagine: Keith Haring, Yellow man (scultura in legno).

In Sicilia arriva per la prima volta l'arte di Keith Haring
In Sicilia arriva per la prima volta l'arte di Keith Haring


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER