Al Petit Palais di Parigi una grande retrospettiva su Boldini. Oltre trenta le opere da Ferrara


Il Petit Palais di Parigi accoglie dal 29 marzo al 24 luglio 2022 una grande retrospettiva dedicata a Giovanni Boldini. Oltre trenta le opere in prestito da Ferrara, città natale del pittore.

Dal 29 marzo al 24 luglio 2022 il Petit Palais di Parigi ospita la retrospettiva Boldini. Les plaisirs e les jours, a cura di Servane Dargnies de Vitry, curatrice della pittura dell’Ottocento al Petit Palais, e di Barbara Guidi, direttrice dei musei civici di Bassano del Grappa.

L’esposizione intende ripercorrere cronologicamente la carriera artistica di Giovanni Boldini (Ferrara, 1842 - Parigi, 1931), dalla sua formazione in Italia alla sua lunga carriera parigina, evidenziando i legami dell’artista con la società della sua epoca, la moda, il lusso, le celebrità, l’aristocrazia europea, le modelle e le amanti, gli artisti e gli scrittori.

L’ultima retrospettiva in Francia dedicata a Giovanni Boldini, virtuoso ritrattista dell’alta borghesia parigina a cavallo tra Ottocento e Novecento, risale a oltre sessanta anni fa. In mostra al Petit Palais saranno centocinquanta opere, tra dipinti, disegni, incisioni, costumi e accessori della moda in prestito da musei internazionali e da numerose collezioni private; saranno più di trenta le opere in prestito da Ferrara, città natale del pittore, ma giungeranno anche dal Museo di Capodimonte, dalla National Gallery di londra, dal Musée d’Orsay e dal Musée Galliera - Musée de la Mode de la Ville de Paris.

Attraverso la mostra, i visitatori avranno occasione di rivivere i piaceri della Belle Époque e la vitalità di una capitale all’avanguardia.

Nell’ambito della mostra è prevista anche una conferenza tenuta da Servane Dargnies de Vitry il 5 aprile alle ore 12.30 nell’Auditorium

La retrospettiva è resa possibile anche grazie al sostegno della Maison Christian Dior Couture.

Per maggiori info: petitpalais.paris.fr

Immagine: Giovanni Boldini, Promenade au Bois de Boulogne (1909 circa; olio su tela; Ferrara, Museo Giovanni Boldini) © Ferrara, Museo Giovanni Boldini

Informazioni sulla mostra

Titolo mostra Boldini. Les plaisirs e les jours
CittàParigi
SedePetit Palais
DateDal 29/03/2022 al 24/07/2022
ArtistiGiovanni Boldini
CuratoriBarbara Guidi, Servane Dargnies de Vitry
TemiNovecento, Ottocento, Parigi, Giovanni Boldini

Al Petit Palais di Parigi una grande retrospettiva su Boldini. Oltre trenta le opere da Ferrara
Al Petit Palais di Parigi una grande retrospettiva su Boldini. Oltre trenta le opere da Ferrara


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Parma le opere pop dell'artista ligure Carlo Sciff
A Parma le opere pop dell'artista ligure Carlo Sciff
Sogno e surreale nelle opere di Igor Skaletsky al Museo Ebraico di Venezia
Sogno e surreale nelle opere di Igor Skaletsky al Museo Ebraico di Venezia
Alla Fondation Beyeler in mostra i paesaggi tra figurazione e astrazione, da Monet a Richter
Alla Fondation Beyeler in mostra i paesaggi tra figurazione e astrazione, da Monet a Richter
Al MASI di Lugano un viaggio tra i ghiacci con Julian Charrière
Al MASI di Lugano un viaggio tra i ghiacci con Julian Charrière
A Bologna una mostra celebra e ricorda Luciano De Vita, uno dei massimi incisori italiani del Novecento
A Bologna una mostra celebra e ricorda Luciano De Vita, uno dei massimi incisori italiani del Novecento
Parigi celebra con una grande mostra il Piccolo principe. Esposto il manoscritto originale
Parigi celebra con una grande mostra il Piccolo principe. Esposto il manoscritto originale