Pistoia come Santiago di Compostela. La mostra che illustra i legami tra le due città


Nel Medioevo, Pistoia era un centro di pellegrinaggio paragonabile a Santiago di Compostela: nella città toscana si conserva peraltro l’unica reliquia di San Giacomo. Dal 1 ottobre, la mostra “Pistoia piccola Compostela” illustra questo rapporto.

Pistoia come una piccola Santiago di Compostela: la città toscana, infatti, tra il XII e il XIV secolo, nell’epoca del suo massimo splendore, era anche un centro di pellegrinaggio di livello europeo, ed era forte e diffuso il culto per san Jacopo (san Giacomo Maggiore, il “Santiago” spagnolo), introdotto qui nel 1145 dal vescovo Atto a seguito dell’arrivo della reliquia del santo, ancora oggi patrono della città. Nella Cattedrale le reliquie sono conservate all’interno della Cappella di San Jacopo, dove si trova l’Altare d’Argento (un capolavoro di oreficeria che richiese 169 anni per essere terminato: dal 1287 al 1456) e il reliquiario che accoglie l’unica reliquia del santo presente in Italia.

Il 2021-2022 è stato dichiarato “Anno Iacobeo” e per celebrare questo evento che consolida il legame tra Pistoia e Santiago de Compostela in vista dell’atto che sancirà il gemellaggio delle due città, dal 1° ottobre 2021 al 31 gennaio 2022 la chiesa di San Leone ospita la mostra Pistoia Piccola Compostela – L’Altare argenteo di San Jacopo, rassegna che ricostruisce il legame tra le due città consentendo anche di ammirare una riproduzione fotografica dell’Altare Argenteo. La mostra esporrà immagini del grande capolavoro al quale hanno lavorato cinque generazioni di orafi lungo due secoli, realizzate con light box che esaltano i più minuti dettagli dell’altare, che possono essere dunque visti a distanza ravvicinata e in altissima definizione. La rassegna, che è stata presentata quest’estate in anteprima a Santiago di Compostela ed è stata in grado di accogliere più di 15mila visitatori in meno di due mesi, nasce a completamento del libro sull’Altare Argenteo (il quarto volume della serie Avvicinatevi alla Bellezza di Giorgio Tesi Editrice), con i testi di Lucia Gai e le foto di Nicolò Begliomini, pubblicato nel 2018.

Inoltre, dal 20 novembre al 12 dicembre 2021, sempre a Pistoia si terrà una mostra fotografica dedicata al Cammino di Santiago, nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale. La mostra della chiesa di San Leone, a cura di Giorgio Tesi Editrice e Associazione The Wall, con il sostegno di Comune di Pistoia, Fondazione CARIPT, Giorgio Tesi Group e CONAD, apre dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 18, con ingresso gratuito.

Foto: Nicolò Begliomini

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraPistoia piccola Compostela
CittàPistoia
SedeChiesa di San Leone
DateDal 01/10/2021 al 31/01/2022

Pistoia come Santiago di Compostela. La mostra che illustra i legami tra le due città
Pistoia come Santiago di Compostela. La mostra che illustra i legami tra le due città


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Barocco     Firenze     Frammenti