A Milano una mostra di fotografi under 35 sul tema dell'abitare contemporaneo


Dal 9 giugno al 9 settembre 2018 alla Triennale di Milano la mostra ’Abitanti. Sette sguardi sull’Italia di oggi’ presenta immagini di fotografi under 35 sull’abitare contemporaneo

È stato presentato ieri, presso il Palazzo dell’Arte dal Museo di Fotografia Contemporanea e dalla Triennale di Milano, il progetto “Abitanti. Sette sguardi sull’Italia di oggi”, una riflessione collettiva sul tema dell’abitare contemporaneo realizzata da fotografi under 35.

Curata da Matteo Balduzzi, la mostra espone le opere fotografiche di Dario Bosio, Saverio Cantoni e Viola Castellano, Francesca Cirilli, Gloria Guglielmo e Marco Passaro, Rachele Maistrello, Tommaso Mori e Flavio Moriniello. Questi fotografi sono stati scelti tra gli oltre 300 candidati provenienti da tutta l’Italia da un comitato scientifico composto da Fabio De Chirico, Dirigente della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie urbane, Giovanna Calvenzi, Presidente del Museo di Fotografia Contemporanea, Matteo Balduzzi, curatore del Museo di Fotografia Contemporanea e del progetto, Stefano Mirti, fondatore di IdLab, progettista e curatore della mostra 999. Una collezione di domande sull’abitare contemporaneo, Luigi Spedicato, sociologo all’Università del Salento, e Milena Farina, ricercatrice in progettazione architettonica e urbana all’Università degli Studi Roma Tre.

La mostra, aperta dal 9 giugno al 9 settembre 2018, nasce dal bando ABITARE, indetto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo - Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie urbane.

Il tema, si diceva, è l’abitare contemporaneo in un paesaggio che viene esaminato in maniera articolata, affrontando la vena sociale, più legata all’apparenza dei luoghi vissuti. Matteo Balduzzi racconta: “Gli artisti hanno operato animati da una forte tensione civile e sociale, spesso attraverso un profondo radicamento nei luoghi. Con linguaggi e pratiche estremamente divergenti, che spaziano dalla fotografia documentaria all’immagine allestita, dall’attivismo proprio dell’arte pubblica all’applicazione di algoritmi, i progetti affrontano tematiche di grande attualità quali la condivisione abitativa, voluta o forzata, per ragioni di reddito o di mutua assistenza, la condizione di fragilità che caratterizza tanto le aree interne quanto situazioni di occupazione o autogestione, le interazioni tra tecnologia, immagine e corpo”.

La mostra è aperta dal martedì alla domeica dalle 10.30 alle 20.30. Prezzo del biglietto 7 €.

A Milano una mostra di fotografi under 35 sul tema dell'abitare contemporaneo
A Milano una mostra di fotografi under 35 sul tema dell'abitare contemporaneo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER