Il primo Museo del Saxofono del mondo apre a Fiumicino a settembre


A settembre aprirà a Fiumicino (Roma), il Museo del Saxofono, il più grande del mondo dedicato al famoso strumento musicale.

A settembre apre a Fiumicino (Roma) il primo Museo del Saxofono del mondo. La sede sarà in via dei Molini, vicino alla stazione ferroviaria di Maccarese, e il museo sarà tutto dedicato a uno degli strumenti musicali simbolo del XX secolo.

Il museo ospita la collezione di sassofoni più importante del mondo, quella di Attilio Berni, musicista, docente e collezionista. La raccolta si compone di 600 strumenti, tra i quali figurano pezzi d’epoca appartenuti a mostri sacri del jazz come Sonny Rollins e Rudy Wiedoeft. Ma nel campionario figurano anche pezzi come come il “soprillo”, il più piccolo sax al mondo, di 32 cm, fino al gigantesco “sax sub-contrabasso” di 2,90 metri. Insieme a tanti altri rarissimi pezzi come il sax tenore diritto, il C-melody, il Grafton Plastic, il sax-oboe e a saxofoni appartenuti ad Adolphe Sax, l’inventore nel 1841 del saxofono. Oltre ai 600 strumenti, la collezione è composta da giocattoli musicali: circa 300 pezzi originali dagli inizi del secolo agli anni  Cinquanta. Poi fotografie, 800 quelle d’epoca originali, dalla fine del XIX secolo agli anni Sessanta. Ancora accessori, centinaia di imboccature, gadget, curiosità e cataloghi, libri e documenti. Ben 2.500 pezzi originali.

“Così come a Cremona esiste il museo del violino”, spiega Attilio Berni, “a Maccarese ci sarà quello del sax. Contiamo di inaugurare il tutto il prossimo 6-7 settembre. Sarà un’esposizione stabile attraverso la quale dar risalto, studiare e promuovere la cultura musicale classica e jazzistica, di strumenti musicali originali. Un’importante sede che riunisca in sé le funzioni di museo, auditorium, polo di ricerca e didattico dove allestimenti espositivi e installazioni multimediali, unitamente a un grande corredo documentale, consentiranno di realizzare un percorso suggestivo e coinvolgente attraverso strumenti, emozioni, suoni e immagini”.

Il museo potrà poi essere concesso per attività culturali di pubblico interesse organizzate dal Comune. “Continua l’opera dell’Amministrazione comunale per realizzare luoghi di cultura e aggregazione, per fare diventare il nostro Comune una città sempre più attraente e ospitale”, ha commentato il vicesindaco di Fiumicino, Ezio Di Genesio Pagliuca.

Per saperne di più potete visitare il sito ufficiale del museo.

Il primo Museo del Saxofono del mondo apre a Fiumicino a settembre
Il primo Museo del Saxofono del mondo apre a Fiumicino a settembre


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER