Prorogata la mostra dedicata a Gio' Pomodoro a Palazzo Ducale di Urbino


Prorogata fino al 2 settembre 2018 la mostra dedicata allo scultore Gio’ Pomodoro presso il Palazzo Ducale di Urbino. Previste aperture straordinarie per il Palazzo e la Galleria.

Prorogata fino al 2 settembre 2018 la mostra dedicata allo scultore Gio’ Pomodoro dal titolo "Panta Rei" allestita presso la Galleria Nazionale delle Marche nel Palazzo Ducale di Urbino.

Esposte venticinque sculture tra marmi, bronzi e poliesteri, alcune di dimensioni monumentali; presenti inoltre grandi carte disegnate a china, alcune delle quali inedite.

Il direttore della Galleria Nazionale delle Marche, Peter Aufreiter, ha affermato: “Sarà un’occasione unica, per i turisti che si recheranno ad Urbino e a Palazzo Ducale durante tutta l’estate, poter visitare una mostra di tale pregio, che ha saputo affascinare e stupire visitatori di diverse generazioni. Il seducente dialogo tra arte contemporanea e l’architettura rinascimentale è stato vincente. Non potevamo chiudere una mostra così ben riuscita in luglio, il pubblico che l’ha visitata è rimasto affascinato dalle opere e dal contesto in cui sono state inserite”.

Dal 30 luglio inoltre sono previste aperture straordinarie del Palazzo Ducale e della Galleria Nazionale delle Marche il lunedì pomeriggio per consentire al pubblico di visitare il Palazzo, le mostre e l’esposizione permanente della Galleria.
E ancora, fino al 30 agosto aperture straordinarie anche il giovedì sera dalle 19.20 alle 22.20 con concerti, eventi, spettacoli teatrali. Durante le serate del giovedì, sarà possibile accedere alla sommità del Torricino, oltre alle consuete visite dell’intera giornata di sabato.

Per info: www.gallerianazionalemarche.it

Biglietti: Intero 8 euro, ridotto 5 euro.

 

 

Prorogata la mostra dedicata a Gio' Pomodoro a Palazzo Ducale di Urbino
Prorogata la mostra dedicata a Gio' Pomodoro a Palazzo Ducale di Urbino


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER