Renato Guttuso protagonista di una mostra ai Musei Civici di Varese


Dal 19 maggio 2019 al 6 gennaio 2020, i Musei Civici di Varese ospitano la mostra ’Renato Guttuso a Varese’.

È stata aperta domenica 19 maggio 2019 ai Musei Civici di Villa Mirabello Renato Guttuso a Varese, la mostra, a cura di Serena Contini, che celebra Renato Guttuso (Bagheria, 1911 - Roma, 1987) che fu uno dei più interessanti artisti e intellettuali del Novecento italiano. Venticinque dipinti sono per la prima volta presentati a Varese nelle sale della villa settecentesca che domina i Giardini Estensi, in un percorso a temi che permetterà di valorizzare le opere che appartengono alla collezione Pellin. Tra queste, il celebre dipinto Spes contra spem, l’opera simbolo di Guttuso, che rappresenta il valore assoluto della memoria per l’artista e la sua eredità spirituale. Uno degli ultimi capolavori che il maestro di Bagheria considerava una sorta di testamento.

La mostra è stata realizzata grazie alla collaborazione con la Fondazione Pellin: ventuno opere sono patrimonio della Fondazione, e oggetto di un comodato d’uso con il Comune di Varese, e altre quattro sono in prestito. La rassegna è organizzata con il patrocinio di: Commissione Europea, Regione Lombardia, Provincia di Varese, Università degli Studi dell’Insubria e Archivi Guttuso. Importante anche la collaborazione con l’Associazione Giovanni Testori e con il FAI. Grazie a quest’ultima si potranno visitare le mostre Sean Scully - Long Light, in esposizione a Villa Panza, e quella di Guttuso a Villa Mirabello, con una promozione speciale.

Per tutte le informazioni potete telefonare al numero 0332 255485, mandare una mail a musei.mirabello@comune.varese.it oppure visitare il sito www.comune.varese.it.

Nell’immagine: Renato Guttuso, Spes contra Spem (1982; olio su tela, 300x350 cm; Varese, Fondazione Francesco Pellin)

Renato Guttuso protagonista di una mostra ai Musei Civici di Varese
Renato Guttuso protagonista di una mostra ai Musei Civici di Varese


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER