Una mostra agli Uffizi racconta l'arte di Elisabetta Sirani


Dal 6 marzo al 10 giugno 2018 le Gallerie degli Uffizi ospitano una mostra dedicata alla pittrice bolognese Elisabetta Sirani.

Al primo piano delle Gallerie degli Uffizi, precisamente nella sala Edoardo Detti e nella sala del Camino, è possibile visitare dal 6 marzo al 10 giugno 2018 la mostra Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665)

Trentaquattro opere provenienti da raccolte italiane pubbliche e private, eccetto l’Autoritratto come Allegoria della Pittura proveniente dal Museo Pushkin di Mosca, illustrano l’arte di Elisabetta Sirani, pittrice bolognese che, nonostante la sua breve vita (morì ad appena ventisette anni), fu molto produttiva artisticamente.

Come afferma il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, “la dimensione gloriosa della Sirani non risiede nell’essere stata un’artista donna e per giunta valente, quanto nella qualità sempre sostenutissima della sua produzione”.

La sua arte fu "da gran maestro": nella sua produzione sia grafica che pittorica si nota una grande facilità e sicurezza nella realizzazione; inoltre altra dote della pittrice fu la prodigiosa velocità esecutiva. Il bolognese Carlo Cesare Malvasia, pochi anni dopo la prematura scomparsa della Sirani, affermò che la pittrice era molto apprezzata per la “leggiadria senza stento, e la grazia senza affettazione” delle sue creazioni. Per la realizzazione di queste ultime utilizzava la pietra nera o rossa o pennello e inchiostro diluito.

La rassegna è curata da Roberta Aliventi e Laura Da Rin Bettina con il coordinamento scientifico di Marzia Faietti. Per volere del direttore Eike Schmidt e di tutti i colleghi degli Uffizi, la mostra è dedicata alla memoria di Davide Astori, il capitano della Fiorentina scomparso prematuramente il 4 marzo 2018 all’età di 31 anni.

Per maggiori dettagli: www.uffizi.it

Orari: Da martedì a domenica dalle 8.15 alle 18.50 (la biglietteria chiude alle 18.05). Chiuso il lunedì.

Biglietti: Intero 20 euro, ridotto 10 euro per cittadini dell’U.E. tra i 18 e i 25 anni. Gratuito per minori di 18 anni, portatori di handicap con accompagnatore, giornalisti, docenti e studenti di Architettura, Conservazione dei Beni Culturali, Scienza della Formazione, Diploma di Laurea di Lettere e Filosofia con indirizzi di laurea archeologico o storico-artistico, Diploma di Laurea o corsi corrispondenti negli stati membri dell’Unione Europea, insegnanti italiani con contratto a tempo determinato e indeterminato in servizio presso una scuola pubblica o paritaria del paese.

Immagine: Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665), Madonna col Bambino e San Giovannino (1664; olio su tela; Pesaro, Comune di Pesaro, Musei Civici – Palazzo Mosca)

 

Una mostra agli Uffizi racconta l'arte di Elisabetta Sirani
Una mostra agli Uffizi racconta l'arte di Elisabetta Sirani


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER