Ferrara, riapre la grande mostra dedicata a Ligabue a Palazzo dei Diamanti


Riapre l’1 febbraio e sarà visitabile fino al 5 aprile 2021 la grande mostra dedicata ad Antonio Ligabue con oltre cento opere. 

Riapre da lunedì 1 febbraio 2021 la mostra dedicata ad Antonio Ligabue allestita a Palazzo dei Diamanti di Ferrara ed entro il 12 febbraio apriranno le loro porte anche gli altri musei della città per accogliere di nuovo i visitatori in presenza. Ad annunciarlo è l’assessore alla cultura del Comune di Ferrara Marco Gulinelli. “È una fase per noi di grandissima importanza, perché, pur con limitazioni, possiamo tornare a offrire a pubblico e visitatori l’empatia della bellezza e la fruizione, in presenza, di arte e patrimonio” ha dichiaratio Gulinelli. "C’è una grandissima voglia di cultura ed è forte il desiderio di ’riappropriarsi’ del gusto di visitare una mostra e rinsaldare il legame diretto con l’arte e il bello. In questi mesi abbiamo ricevuto decine di mail di persone interessate a Ferrara, alle sue mostre, che hanno dimostrato vicinanza e attaccamento alla nostra città e al suo patrimonio. Per gli accessi alle mostre permangono alcune limitazioni che pregiudicheranno i grandi numeri, ma queste riaperture sono sicuramente una prima bella notizia dopo mesi difficili. Oltre alla riapertura della grande mostra dedicata a Ligabue, è prevista l’inaugurazione al Castello estense della nuova esposizione dedicata a Giovanni Boldini. E ancora, il nuovo allestimento del Museo della Cattedrale, con la ricollocazione della celebre Madonna della Melagrana, e lunedì 8 febbraio sarà riaprirà al pubblico il Salone dei Mesi di Palazzo Schifanoia.

Antonio Ligabue. Una vita d’artista presenta fino al 5 aprile 2021 oltre cento opere dell’artista, alcune mai esposte, attraverso cui si intende ripercorrere la carriera di Ligabue e i temi fondamentali della sua ricerca: dagli autoritratti alle nature morte, dagli animali selvaggi a quelli domestici, dai paesaggi agresti alle scene di caccia. Una vita difficile, segnata da ostilità, incomprensioni e ripetuti ricoveri negli ospedali psichiatrici: Ligabue tuttavia trovò nella pratica artistica quel luogo sicuro di cui aveva fortemente bisogno. 

Immagine: Antonio Ligabue, Testa di tigre (1953-54, olio su faesite, 66,4 x 57,4 cm)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraAntonio Ligabue. Una vita d'artista
CittàFerrara
SedePalazzo dei Diamanti
DateDal 01/02/2021 al 05/04/2021
ArtistiAntonio Ligabue
TemiFerrara, Fondazione Museo Antonio Ligabue, Palazzo dei Diamanti

Ferrara, riapre la grande mostra dedicata a Ligabue a Palazzo dei Diamanti
Ferrara, riapre la grande mostra dedicata a Ligabue a Palazzo dei Diamanti


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


“In the light of”: Margherita Moscardini sfida il concetto di “cittadinanza” con una mostra a Bologna
“In the light of”: Margherita Moscardini sfida il concetto di “cittadinanza” con una mostra a Bologna
Marcello Mastroianni protagonista di una mostra del Museo dell'Ara Pacis
Marcello Mastroianni protagonista di una mostra del Museo dell'Ara Pacis
A Milano, la Fondazione Fiera espone le opere acquisite negli anni con le selezioni di miart
A Milano, la Fondazione Fiera espone le opere acquisite negli anni con le selezioni di miart
L'universo di Ignacio Goitia all'Instituto Cervantes di Roma
L'universo di Ignacio Goitia all'Instituto Cervantes di Roma
Vogliamo tutto: al Palazzo Ducale di Massa la nuova mostra di Nanni Balestrini
Vogliamo tutto: al Palazzo Ducale di Massa la nuova mostra di Nanni Balestrini
Torino, la Madonna delle Partorienti di Antoniazzo Romano in mostra dal Vaticano
Torino, la Madonna delle Partorienti di Antoniazzo Romano in mostra dal Vaticano