Riapre a Montevarchi la mostra dedicata a Ottone Rosai. Prorogata fino a giugno 2021


Dopo due mesi di chiusura, riapre a Montevarchi la mostra dedicata a Ottone Rosai che espone, tra altre opere, inediti. 

Dal 21 gennaio 2021 riapre a Montevarchi (Arezzo) la mostra dedicata a Ottone Rosai (Firenze 1895 - Ivrea 1957), allestita presso il Palazzo del Podestà. Dopo oltre due mesi di chiusura, l’esposizione sarà prorogata fino al 6 giugno 2021. Organizzata dal Comune di Montevarchi, la rassegna riunisce cinquanta opere dell’artista, tra disegni e oli, comprese tra il 1919 e il 1932, anni tra le due guerre. Rosai scelse di leggere le novità del suo tempo alla luce della grande arte del Tre e Quattrocento toscano. 

Le opere esposte provengono da collezioni private, alcune sono tele molte note, altre sono del tutto inedite, riscoperte in collezioni provate e nelle case di coloro che in Toscana, e non solo, ebbero rapporti con l’artista o con i suoi galleristi ed eredi. 

La mostra era già stata inaugurata il 29 ottobre 2020, ottenendo subito grande interesse da parte del pubblico e della critica, ma è stata chiusa dopo pochi giorni, il 6 novembre, a seguito del dpcm di novembre. Ora il pubblico potrà visitarla, seguendo tutte le misure antiCovid previste, nei giorni giovedì e venerdì dalle 15 alle 19. 

“Siamo felici di poter restituire al pubblico una mostra importante che ha richiesto diversi mesi di preparazione per cercare e studiare opere. Sforzi che in molti casi hanno condotto a ritrovamenti di inediti. Grazie alla generosità di tutti i prestatori delle opere siamo, inoltre, in grado di prorogarla sino al 6 giugno” ha affermato Silvia Chiassai Martini, sindaco di Montevarchi.

“Le discoteche aperte d’estate e i musei chiusi d’inverno spero che abbiano insegnato qualcosa a tutti” ha commentato il curatore Giovanni Faccenda. “Rosai, che ha superato indenne due bufere, rappresentate da altrettante guerre mondiali, aspetta i visitatori con la sua pittura e i suoi disegni che sono, e restano, specchio di torride inquietudini esistenziali destinate a ripetersi nel tempo e a qualunque latitudine, sebbene, come sosteneva a ragione Montale, la vita purtroppo sia, al solito, maestra di niente che ci riguardi”.

Per info:  www.comune.montevarchi.ar.it 

Immagine: Ottone Rosai, Paesaggio (1939; olio su tela, 40 x 50 cm) 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraOttone Rosai
CittàMontevarchi
SedePalazzo del Podestà
DateDal 21/01/2021 al 06/06/2021
ArtistiOttone Rosai
TemiMontevarchi, Palazzo del Podestà, Ottone Rosai

Riapre a Montevarchi la mostra dedicata a Ottone Rosai. Prorogata fino a giugno 2021
Riapre a Montevarchi la mostra dedicata a Ottone Rosai. Prorogata fino a giugno 2021


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma