Rijksmuseum, annunciati i capolavori della grande mostra su Vermeer. Nuove ricerche su alcuni celebri dipinti


In occasione della grande mostra che il Rijksmuseum dedica a Vermeer, saranno molti i capolavori dell’artista esposti e provenienti da tutto il mondo. Nuove ricerche hanno gettato nuova luce su alcuni suoi celebri dipinti. 

Aprirà il 10 febbraio e sarà visitabile fino al 4 giugno 2023 la grande mostra che il Rijksmuseum di Amsterdam dedica a Johannes Vermeer, in occasione della quale saranno esposte opere del celebre artista provenienti da tutto il mondo. Un team di curatori, conservatori e ricercatori ha lavorato a stretto contatto per compiere nuove ricerche sui dipinti di Vermeer utilizzando le più recenti tecnologie. Queste hanno gettato nuova luce sulla vita e sul lavoro del pittore, sulle scelte artistiche e sulle motivazioni che hanno animato le sue opere, nonché sul processo creativo alla base della sua attività pittorica.

Il museo ha annunciato l’elenco delle opere di Vermeer che saranno esposte: almeno ventotto suoi dipinti saranno prestati da musei e collezioni dell’Europa, degli Stati Uniti e del Giappone. Dalla Frick Collection giungeranno in prestito Concerto interrotto, Soldato con ragazza sorridente, Fantesca che porge una lettera alla signora: acquisiti più di un secolo fa, i tre capolavori saranno in quest’occasione esposti per la prima volta insieme fuori da New York. Due di questi sono stati ora sottoposti a esame approfondito per la mostra.

Tra i capolavori, saranno presenti La ragazza con l’orecchino di perla (Mauritshuis, L’Aia), il Geografo (Städel Museum, Francoforte sul Meno), Donna che scrive una lettera alla presenza della sua domestica (The National Gallery of Ireland, Dublino), Pesatrice di perle o Donna con la bilancia (The National Gallery of Art, Washington DC), il Bicchiere di Vino (Gemäldegalerie, Berlino), Suonatrice di liuto (Metropolitan Museum, NYC), la Merlettaia (Louvre, Parigi) e Donna che legge una lettera davanti alla finestra, restaurata di recente dalla Gemäldegalerie Alte Meister di Dresda. Lo stesso Rijksmuseum possiede inoltre quattro capolavori di Vermeer che andranno ad aggiungersi al percorso espositivo: la Lattaia, la Stradina, Donna in azzurro che legge una lettera e Lettera d’amore.

“Questa mostra offre l’opportunità senza precedenti di ammirare un numero così elevato di dipinti di Vermeer riuniti in un solo luogo. È una prospettiva entusiasmante per il pubblico e per tutti gli amanti di Vermeer, nonché per ricercatori, conservatori e storici dell’arte. Siamo estremamente grati ai musei e alle organizzazioni partner che hanno reso possibile questa mostra con prestiti eccezionali e generosi”, ha dichiarato Taco Dibbits, Direttore Generale del Rijksmuseum.

Le recenti ricerche su La lattaia di Vermeer hanno portato alla luce due oggetti presenti sulla tela: una brocca e un braciere che l’artista ha successivamente ricoperto. Grazie alle scansioni tecnologicamente più avanzate si è riusciti a scoprire chiaramente la pittura sottostante. Utilizzando una tecnologia simile, è stata scoperta una pittura anche sotto alla Pesatrice di perle (o Donna con una bilancia) della National Gallery di Washington. La convinzione che Vermeer dipingesse lentamente e con grande riflessione deve quindi essere rivista.

Gregor J.M. Weber, Responsabile Belle Arti del Rijksmuseum e co-curatore della mostra, ha dichiarato: “La tecnica pittorica di Vermeer ha sempre avuto una sorta di mistero. Come creava questo miracolo di luce e colore? Grazie alla scoperta di un disegno sottostante, riusciamo ora a farci un’idea molto più completa del suo metodo di lavoro”.

Immagine: Johannes Vermeer, La ragazza con l’orecchino di perla o La ragazza col turbante, dettaglio (1665 circa; olio su tela, 44,5 x 39 cm; L’Aia, Mauritshuis)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraVermeer
CittàAmsterdam
SedeRijksmuseum
DateDal 10/02/2023 al 04/06/2023
ArtistiJan Vermeer
TemiSeicento

Rijksmuseum, annunciati i capolavori della grande mostra su Vermeer. Nuove ricerche su alcuni celebri dipinti
Rijksmuseum, annunciati i capolavori della grande mostra su Vermeer. Nuove ricerche su alcuni celebri dipinti


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Presto a Londra la prima mostra di opere create dall'artista robot umanoide
Presto a Londra la prima mostra di opere create dall'artista robot umanoide
Fotografia e moda: al Palazzo Reale di Milano una retrospettiva celebra Richard Avedon
Fotografia e moda: al Palazzo Reale di Milano una retrospettiva celebra Richard Avedon
Disponibile online la visita virtuale di Raffaello 1520 -1483
Disponibile online la visita virtuale di Raffaello 1520 -1483
Da Antonio Canova a Samorì, sotto gli affreschi dei Carracci: Genus Bononiae mostra i suoi tesori
Da Antonio Canova a Samorì, sotto gli affreschi dei Carracci: Genus Bononiae mostra i suoi tesori
A Palazzo Strozzi la più grande mostra dedicata a Olafur Eliasson mai realizzata in Italia
A Palazzo Strozzi la più grande mostra dedicata a Olafur Eliasson mai realizzata in Italia
Milano, l'artista Salvatore Scarpitta protagonista di una mostra da A arte Invernizzi
Milano, l'artista Salvatore Scarpitta protagonista di una mostra da A arte Invernizzi