Il MAXXI di Roma ospita la grande mostra fotografica di Gianni Berengo Gardin


Dal 4 maggio al 18 settembre 2022, il MAXXI di Roma ospita ’L’occhio come mestiere’, grande mostra monografica di Gianni Berengo Gardin.

Dal 4 maggio al 18 settembre il MAXXI di Roma apre le porte alla mostra L’occhio come mestiere che esporrà le fotografie di Gianni Berengo Gardin.

La rassegna si snoda lungo un percorso di oltre 150 fotografie, tra le più celebri, le meno conosciute, fino a quelle inedite: un patrimonio visivo unico, dal dopoguerra a oggi, caratterizzato dalla coerenza nelle scelte linguistiche e da un approccio “artigianale” alla pratica fotografica.

Dalla Venezia delle prime immagini alla Milano dell’industria, degli intellettuali, delle lotte operaie; dai luoghi del lavoro (i reportage realizzati per Alfa Romeo, Fiat, Pirelli, e soprattutto Olivetti) a quelli della vita quotidiana; dagli ospedali psichiatrici (con Morire di classe del 1968), all’universo degli zingari; dai tanti piccoli borghi rurali alle grandi città; dall’Aquila colpita dal terremoto al MAXXI in costruzione fotografato nel 2009.

Attraverso un percorso fluido e non cronologico, la mostra offre una riflessione sui caratteri peculiari della ricerca di Berengo Gardin: la centralità dell’uomo e della sua collocazione nello spazio sociale; la natura concretamente ma anche poeticamente analogica della sua “vera” fotografia (non tagliata, non manipolata); la potenza e la specificità del suo modo di costruire la sequenza narrativa, che non lascia spazio a semplici descrizioni dello spazio ma costruisce naturalmente storie.

Per tutte le informazioni, potete visitare il sito ufficiale del MAXXI.

Nell’immagine: Gianni Berengo Gardin, Treno Roma-Milano (1991), dettaglio. Foto Gianni Berengo Gardin / concessione Fondazione Forma per la fotografia, Milano

Informazioni sulla mostra

CittàRoma
SedeMAXXI
DateDal 04/05/2022 al 18/09/2022
ArtistiGianni Berengo Gardin
CuratoriAlessandra Mauro, Margherita Guccione
TemiFotografia

Il MAXXI di Roma ospita la grande mostra fotografica di Gianni Berengo Gardin
Il MAXXI di Roma ospita la grande mostra fotografica di Gianni Berengo Gardin


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Trento una mostra illustra l'opera grafica di Rembrandt attraverso una collezione trentina
A Trento una mostra illustra l'opera grafica di Rembrandt attraverso una collezione trentina
Gli Uffizi lanciano una mostra virtuale su Dante coi disegni della Commedia di Federico Zuccari
Gli Uffizi lanciano una mostra virtuale su Dante coi disegni della Commedia di Federico Zuccari
Le più celebri opere di David LaChapelle in mostra alla Reggia di Venaria
Le più celebri opere di David LaChapelle in mostra alla Reggia di Venaria
Desenzano del Garda dedica una mostra a Mario Schifano e alle sue fotografie ritoccate a mano
Desenzano del Garda dedica una mostra a Mario Schifano e alle sue fotografie ritoccate a mano
A Brescia torna nel 2021 la mostra sulla donna nella storia dell'arte, chiusa per la pandemia
A Brescia torna nel 2021 la mostra sulla donna nella storia dell'arte, chiusa per la pandemia
A Milano, Leonardo da Vinci è anche in 3D: alla Fabbrica del Vapore un evento multisensoriale
A Milano, Leonardo da Vinci è anche in 3D: alla Fabbrica del Vapore un evento multisensoriale