A Roma, il MAXXI dedica un omaggio a Claudia Gian Ferrari nel decennale della scomparsa


Il MAXXI dedica una mostra a Claudia Gian Ferrari (Milano, 1945 - 2010), celebre gallerista e collezionista, in occasione del decennale della sua scomparsa.

Con l’intenzione di promuovere, diffondere, rendere accessibile l’arte da lei più amata, si era impegnata negli ultimi anni della sua vita in importanti donazioni per arricchire il patrimonio di diverse collezioni pubbliche. Nel 2010, ha donato al MAXXI 58 opere della collezione custodita originariamente nella sua casa romana davanti alla Basilica di Santa Maria Maggiore. Un gesto di grande generosità e fiducia verso un’istituzione che allora muoveva i primi passi.

In un percorso che va dal 1970, con opere tra gli altri di Pier Paolo Calzolari e Urs Lüthi, al 2006 con Bruna Esposito e Muhammad-Imran Qureshi, la collezione Gian Ferrari racconta i fermenti e le tendenze di trent’anni della storia dell’arte contemporanea.

La mostra, intitolata Omaggio a Claudia Gian Ferrari, apre dal 9 aprile al 3 maggio.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del MAXXI.

A Roma, il MAXXI dedica un omaggio a Claudia Gian Ferrari nel decennale della scomparsa
A Roma, il MAXXI dedica un omaggio a Claudia Gian Ferrari nel decennale della scomparsa


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER