A Savona una mostra dedicata a Bartolomeo Guidobono e alla ceramica barocca


Dal 28 aprile al 28 agosto 2022, il Museo della Ceramica di Savona dedica una mostra a Bartolomeo Guidobono e allo splendore della ceramica barocca nella città ligure.

Savona affianca Genova e Roma per trasformare il 2022 in un anno tutto dedicato al Barocco: la città del Ponente risponde così alla capitale e al capoluogo, dove si tengono gli eventi legati al progetto Superbarocco (una serie di mostre e itinerari che accenderanno i riflettori sui tesori barocchi della Liguria), approcciando il tema da diverse angolazioni con un’importante mostra che vede per protagonista la ceramica, una delle specificità del territorio (Albissola, uno dei grandi centri italiani della ceramica, è appena dopo Savona). Così, dal 28 aprile al 28 agosto 2022, il Museo della Ceramica di Savona accoglie la rassegna Superbe Maioliche. Guidobono e lo splendore del Barocco a Savona.

Realizzata con il contributo della Fondazione Agostino De Mari e con il patrocinio del Comune di Savona, la mostra porterà i visitatori alla scoperta della vita e delle opere di uno dei più importanti protagonisti del Barocco ligure, Bartolomeo Guidobono (Savona, 1654 - Torino, 1709). Con il suo genio artistico, Guidobono realizzò, in modo particolare attraverso la ceramica, quel rinnovamento che ha portato la decorazione chiamata “istoriato barocco” alle sue più alte espressioni. La mostra sarà dedicata alla ricostruzione dell’attività artistica dei Guidobono a Savona, attraverso le ceramiche presenti nella collezione savonese, magnificamente inserite nel salone da lui affrescato con Apollo e Diana sul carro del Sole, arricchite da oggetti unici provenienti da collezioni private di eccezionale valore artistico.

All’interno del progetto Superbarocco, che vede nella mostra di Palazzo Ducale di Genova La forma della Meraviglia il suo principale evento, la mostra savonese arricchisce la sezione I Protagonisti, che include una serie di esposizioni diffuse su tutta la Liguria. L’esposizione, che si svolge parallelamente alla grande mostra delle Scuderie del Quirinale a Roma, è anche connessa con la mostra Onde Barocche. Capolavori diocesani tra il 1600 e il 1750, in programma ad Albenga (Savona) e in altre sedi del ponente fino all’autunno 2022.

La mostra di Savona, a cura di Donatella Ventura e con la consulenza scientifica di Cecilia Chilosi (mediazione e allestimento a cura di Luca Bochicchio, Stella Cattaneo, Daniele Panucci e Donatella Ventura con la collaborazione dello Studio Gaggeroservente, servizi educativi e didattici di Alessio Cotena e Marco Isaia, comunicazione Valentina Foti), è visitabile negli orari d’apertura del museo: dal giovedì al sabato dalle 10 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 18:30, la domenica dalle 10 alle 13:30. Per info: 019-827724, info@museodellaceramica.savona.it, www.musa.savona.it/museodellaceramica/.

Immagine: Bartolomeo Guidobono (attribuito), Piatto reale, Apollo con i segni zodiacali (seconda metà del XVII secolo; maiolica, diametro 45 cm; Savona, Collezione Fondazione De Mari)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraSuperbe Maioliche. Guidobono e lo splendore del Barocco a Savona
CittàSavona
SedeMuseo della Ceramica
DateDal 28/04/2022 al 28/08/2022
ArtistiBartolomeo Guidobono
CuratoriDonatella Ventura
TemiBarocco, Ceramica

A Savona una mostra dedicata a Bartolomeo Guidobono e alla ceramica barocca
A Savona una mostra dedicata a Bartolomeo Guidobono e alla ceramica barocca


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Verona, una mostra dedicata ai vetri di Carlo Scarpa, nel “suo” Museo di Castelvecchio
A Verona, una mostra dedicata ai vetri di Carlo Scarpa, nel “suo” Museo di Castelvecchio
A Monza ecco la mostra dei Sony World Photography Awards
A Monza ecco la mostra dei Sony World Photography Awards
Il Musée d'Orsay omaggia con una retrospettiva l'impressionista Berthe Morisot
Il Musée d'Orsay omaggia con una retrospettiva l'impressionista Berthe Morisot
L'universo di Ignacio Goitia all'Instituto Cervantes di Roma
L'universo di Ignacio Goitia all'Instituto Cervantes di Roma
La fotografia che racconta i gravi problemi del presente. La quarta edizione di reGeneration a Losanna, Svizzera
La fotografia che racconta i gravi problemi del presente. La quarta edizione di reGeneration a Losanna, Svizzera
La MA-EC Gallery apre una mostra virtuale sul dialogo tra cultura occidentale e cultura cinese
La MA-EC Gallery apre una mostra virtuale sul dialogo tra cultura occidentale e cultura cinese