Retrospettiva di Barry X Ball a Villa Panza tra storia e contemporaneità


Villa Panza a Varese ospita dal 12 aprile al 9 dicembre 2018 The End of History, la retrospettiva personale di Barry X Ball.

Villa Panza a Varese accoglie in occasione di Miart, Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, la mostra personale di Barry X Ball, scultore californiano che, dagli esordi minimalisti, è giunto alle sperimentazioni odierne evidenziando continuamente il rapporto tra tradizione e innovazione, tecnologia e storia.

The End of History, questo il titolo della retrospettiva, espone al pubblico 56 opere che presentano l’intera attività artistica di Barry X Ball, dagli anni Ottanta a oggi: dai primi lavori a fondo oro ai recenti Portraits fino ai Masterpieces.

Le sue opere sono realizzate utilizzando metalli, marmi, alabastri, onici e lapislazzuli e unendo la progettazione virtuale e la modellazione al computer con l’intaglio e la levigatura dei dettagli a mano.
Il suo è un costante dialogo tra storia e contemporaneità.

Il percorso espositivo comprende le sale del primo piano di Villa Panza fino a giungere al nuovo spazio delle Rimesse per le Carrozze.

Durante il periodo della mostra, il Castello Sforzesco di Milano ospita un’inedita Pietà (2017), omaggio di Barry X Ball alla Pietà Rondanini, e lo Pseudogroup of Giuseppe Panza (1998-2001), omaggio a Giuseppe Panza da parte dell’artista e del Comune di Milano.

La mostra The End of History è aperta al pubblico dal 12 aprile al 9 dicembre 2018 dalle 10 alle 18. Chiusa i lunedì non festivi.

Biglietti per Villa e Collezione Panza: Intero 15 euro, ridotto per studenti dai 18 ai 26 anni 10 euro, ridotto per bambini dai 4 ai 14 anni 7 euro.

Immagine: Barry X Ball, Envy (2008-2010)

Informazioni sulla mostra

CittàVarese
SedeVilla Panza
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiBarry X Ball
TemiScultura

Retrospettiva di Barry X Ball a Villa Panza tra storia e contemporaneità
Retrospettiva di Barry X Ball a Villa Panza tra storia e contemporaneità


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Rancate un focus sul patrimonio disperso del Rinascimento ticinese
A Rancate un focus sul patrimonio disperso del Rinascimento ticinese
War is over. Al MAR di Ravenna una mostra che indaga su come l'arte affronta la guerra
War is over. Al MAR di Ravenna una mostra che indaga su come l'arte affronta la guerra
Figure in equilibrio. Ceramiche e carte: la mostra di Guido De Zan a Milano
Figure in equilibrio. Ceramiche e carte: la mostra di Guido De Zan a Milano
Il simbolismo mistico in mostra alla Guggenheim di Venezia. Ecco le opere
Il simbolismo mistico in mostra alla Guggenheim di Venezia. Ecco le opere
Da Picasso a Fontana: per la prima volta opere esposte dalla collezione di Sandro Cherchi
Da Picasso a Fontana: per la prima volta opere esposte dalla collezione di Sandro Cherchi
Venia Dimitrakopoulou completa la sua trilogia italiana a Trieste con una mostra dedicata al suono
Venia Dimitrakopoulou completa la sua trilogia italiana a Trieste con una mostra dedicata al suono