Ad Abano Terme una grande mostra sulla fotografia di Robert Capa oltre la guerra


Villa Bassi Rathgeb di Abano Terme dedica una grande mostra alla fotografia di Robert Capa lontana dalla guerra. 

Dal 15 gennaio al 5 giugno 2022 Villa Bassi Rathgeb di Abano Terme (Padova) ospita la mostra Robert Capa. Fotografie oltre la guerra a cura di Marco Minuz e promossa dal Comune di Abano Terme

Le fotografie esposte intendono presentare un Capa “altro”, ponendo l’attenzione sui reportage poco noti e sulla sua fotografia lontana dalla guerra. “Non vi è dubbio che l’esperienza bellica sia stata al centro della sua attività di fotografo: la guerra civile spagnola, la resistenza cinese di fronte all’invasione del Giappone, la seconda guerra mondiale e quella francese in Indocina (1954), durante il quale morì, ucciso da una mina antiuomo, a soli quarant’anni”, spiega il curatore. "Acquisendo, in queste azioni, una fama che gli permise di pubblicare nelle più importanti riviste internazionali, tra le quali Life e Picture Post, con quello stile di fotografare potente e toccante allo stesso tempo, senza alcuna retorica e con un’urgenza tale da spingersi a scattare a pochi metri dai campi di battaglia, fin dentro il cuore dei conflitti; celebre, in tal senso, la sua dichiarazione: Se non hai fatto una buona fotografia, vuol dire che non ti sei avvicinato a sufficienza alla realtà. Queste sue fotografie sono ormai patrimonio della cultura iconografica del secolo scorso".

Questa grande mostra nasce dalla volontà di testimoniare aspetti non riconducibili alla sofferenza della guerra: intende esplorare attraverso circa un centinaio di scatti, il rapporto del fotografo con il mondo della cultura dell’epoca con ritratti di personaggi famosi, quali Picasso, Matisse, Hemingway. Particolarmente interessante la sezione dedicata ai film d’epoca. Dopo la fine del secondo conflitto mondiale Capa è sul set del Notorius di Alfred Hitchcock, dove si cimenta per la prima volta in veste di fotografo di scena. Nell’arco di pochissimi anni Capa si confronta con nomi del calibro di Humphrey Bogart e John Houston; immortala la bellezza di Gina Lollobrigida e l’intensità di Anna Magnani. Maturerà poi la scelta di confrontarsi con i grandi maestri del Neorealismo. Straordinarie quindi le immagini colte sul set di Riso Amaro, con ritratti di Silvana Mangano e Doris Dowling.

Il percorso espositivo è arricchito da una sezione dedicata alla collaborazione tra lo scrittore americano John Steinbeck e Robert Capa che darà il via al progetto Diario russo. Nel 1947 Steinbeck e Capa decisero di partire insieme per un viaggio alla scoperta dell’Unione Sovietica. Ne emerse un resoconto privo di ideologia sulla vita quotidiana di quel popolo. Le pagine del diario e le fotografie che raccontano la vita a Mosca, Kiev, Stalingrado e nella Georgia sono il frutto di un viaggio straordinario e un documento storico unico di un’epoca. Un reportage culturale sulla gente comune di uno dei paesi meno esplorati dai giornalisti e reporter mondiali. La mostra prosegue con una serie di fotografie realizzate in Francia nel 1938 e dedicate all’edizione del Tour de France di quell’anno, dove l’attenzione del fotografo si focalizzerà sempre prevalentemente sul pubblico rispetto alle gesta sportive degli atleti.

Una sezione è poi dedicata alla nascita dello Stato d’Israele. Robert Capa, ungherese di origine ebraica, emigrato in Germania e poi in Francia e negli Stati Uniti, fondatore dell’agenzia Magnum Photos, era giunto sul posto per documentare la prima guerra arabo-israeliana del 1948. A pochi anni dalla Shoah, l’obiettivo di Capa documenta le fasi iniziali della costituzione del nuovo Stato.

Per maggiori info: www.museovillabassiabano.it

Immagine: Henri Matisse nel suo studio, Nizza, Agosto 1949 ©Robert Capa ©International Center of Photography / Magnum Photos

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraRobert Capa. Fotografie oltre la guerra
CittàAbano Terme
SedeVilla Bassi Rathgeb
DateDal 15/01/2022 al 05/06/2022
ArtistiRobert Capa
CuratoriMarco Minuz
TemiNovecento, Fotografia, Robert Capa

Ad Abano Terme una grande mostra sulla fotografia di Robert Capa oltre la guerra
Ad Abano Terme una grande mostra sulla fotografia di Robert Capa oltre la guerra


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Prorogata l'antologica dedicata a Guido Pajetta a Palazzo Reale di Milano
Prorogata l'antologica dedicata a Guido Pajetta a Palazzo Reale di Milano
Un triste caso di antisemitismo nel Quattrocento: al Museo Diocesano Tridentino la mostra su Simonino da Trento
Un triste caso di antisemitismo nel Quattrocento: al Museo Diocesano Tridentino la mostra su Simonino da Trento
Le Gallerie dell'Accademia di Venezia annunciano una grande mostra dedicata ad Anish Kapoor
Le Gallerie dell'Accademia di Venezia annunciano una grande mostra dedicata ad Anish Kapoor
A Carrara la personale di Claudio Cargiolli con le opere più recenti
A Carrara la personale di Claudio Cargiolli con le opere più recenti
Come era Milano ai tempi di Leonardo? Una mostra dà la risposta
Come era Milano ai tempi di Leonardo? Una mostra dà la risposta
Le prospettive settecentesche di Antonio Joli sono in mostra da BPER Banca a Modena
Le prospettive settecentesche di Antonio Joli sono in mostra da BPER Banca a Modena