Un francese alla Pinacoteca di Siena: ecco chi è il nuovo direttore Axel Hémery


Nuovo direttore per la Pinacoteca Nazionale di Siena: è il francese Axel Hémery, attuale direttore del Musée des Augustins di Tolosa e specializzato in arte antica.

È un francese il nuovo direttore della Pinacoteca di Siena: si tratta di Axel Hémery, la cui nomina è arrivata questa mattina. Il Ministero della Cultura ha infatti nominato sei nuovi direttori di musei autonomi e, tra questi, Hémery sarà alla guida della sede museale ospitata nel Palazzo Buonsignori e Brigidi al cui interno è conservata la più importante collezione di dipinti su tavola a fondo oro del Trecento e Quattrocento senese, con capolavori di Duccio di Buoninsegna, Simone Martini, Pietro e Ambrogio Lorenzetti. 

Classe 1964, storico dell’arte, ha trascorso la sua infanzia e adolescenza a Parigi. Ha studiato storia dell’arte all’Università della Sorbona ed è entrato a far parte dell’Institut National du Patrimoine nel 1990. Tre anni dopo è diventato conservatore al Musée Pierre-André Benoit di Alès fino al 1998. Specializzato in arte antica, da quell’anno ha fatto ingresso al Musée des Augustins di Tolosa prima come conservatore e dal marzo 2009 ne ha assunto la direzione, fino ad oggi.  

Un francese alla Pinacoteca di Siena: ecco chi è il nuovo direttore Axel Hémery
Un francese alla Pinacoteca di Siena: ecco chi è il nuovo direttore Axel Hémery


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Firenze, alla Galleria dell'Accademia riapre il primo piano, col nuovo climatizzatore
Firenze, alla Galleria dell'Accademia riapre il primo piano, col nuovo climatizzatore
Il Pergamonmuseum di Berlino, la sede del grande altare di Pergamo
Il Pergamonmuseum di Berlino, la sede del grande altare di Pergamo
Uffizi, nel consiglio d'amministrazione entrano due ex ministri
Uffizi, nel consiglio d'amministrazione entrano due ex ministri
Tour virtuale nelle case di Gaudí: la Pedrera e Casa Batlló
Tour virtuale nelle case di Gaudí: la Pedrera e Casa Batlló
Roma, Foro Romano e Fori Imperiali finalmente uniti: sono ora visitabili per la prima volta con un biglietto unico
Roma, Foro Romano e Fori Imperiali finalmente uniti: sono ora visitabili per la prima volta con un biglietto unico
Certosa di Firenze: dopo due anni di lavoro riapre la Cappella delle donne
Certosa di Firenze: dopo due anni di lavoro riapre la Cappella delle donne