MAXXI acquista iconica opera di Louise Nevelson all'asta a sostegno dell'Ucraina


Nel corso dell’asta benefica che si è svolta a Venezia a sostegno dell’Ucraina, il MAXXI ha acquistato un’iconica opera di Louise Nevelson per dare un ulteriore segno concreto di solidarietà al popolo ucraino. 

Il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo ha partecipato al Charity Gala for Ukraine’s People and Culture, evento che si è svolto il 21 aprile a Venezia alla Scuola Grande di San Rocco e che è stato organizzato da un network internazionale di artisti, curatori, istituzioni, mecenati e fondazioni; tra i principali promotori dell’iniziativa Francesca Thyssen-Bornemisza, fondatrice di Museums for Ukraine, rete internazionale di museo per il sostegno degli artisti ucraini.

La sede museale ha acquistato nel corso dell’asta benefica una delle iconiche opere di Louise Nevelson, Untitled (1980), per “dare un ulteriore segno concreto di solidarietà al popolo ucraino e per arricchire allo stesso tempo la collezione pubblica nazionale del MAXXI con lo straordinario lavoro di questa artista rivoluzionaria nata nel 1899 a Perejaslav, odierna regione di Kiev”, come ha scritto sul suo profilo social Giovanna Melandri, presidente di Fondazione MAXXI. “Siamo al fianco dell’Ucraina contro questa violenta e terribile aggressione di Putin”, ha aggiunto. “Sin dallo scoppio della guerra in Ucraina, il museo MAXXI è stato in prima linea per sostenere gli artisti e la popolazione”.

"Grazie alle risorse speciali stanziate dal Ministro della Cultura Dario Franceschini, il MAXXI sta inoltre lavorando a un progetto di residenza molto importante che sarà presentato presto e che coinvolgerà anche il MAXXI L’Aquila" ha infine annunciato la presidente.

Louise Nevelson, tra le figure più significative dell’astrattismo americano, è inoltre protagonista di una grande mostra a lei dedicata visitabile fino all’11 settembre 2022 presso le Procuratie Vecchie in Piazza San Marco a Venezia, evento collaterale ufficiale della 59. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia.

MAXXI acquista iconica opera di Louise Nevelson all'asta a sostegno dell'Ucraina
MAXXI acquista iconica opera di Louise Nevelson all'asta a sostegno dell'Ucraina


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Esce oggi sui principali store digitali The Medici Game. Murder at Pitti Palace
Esce oggi sui principali store digitali The Medici Game. Murder at Pitti Palace
MAMbo, edizione speciale del Programma di Residenze ROSE: il museo accoglie un'artista ucraina
MAMbo, edizione speciale del Programma di Residenze ROSE: il museo accoglie un'artista ucraina
Scuole chiuse e musei chiusi? A Roma gli affreschi di Raffaello aprono per la DaD
Scuole chiuse e musei chiusi? A Roma gli affreschi di Raffaello aprono per la DaD
Per la prima volta una donna alla guida del Louvre: nominata nuova direttrice Laurence des Cars
Per la prima volta una donna alla guida del Louvre: nominata nuova direttrice Laurence des Cars
Uffizi: quindici capolavori raccontano il potere curativo e salvifico dell'arte
Uffizi: quindici capolavori raccontano il potere curativo e salvifico dell'arte
Collocata nel nuovo Museo Schifanoia la Madonna col Bambino scampata a due terremoti
Collocata nel nuovo Museo Schifanoia la Madonna col Bambino scampata a due terremoti