Ospiti “inattesi” al Museo Diocesano di Milano: via a un nuovo ciclo d'incontri su Zoom


Dopo il grande successo della prima stagione, riprende al Museo Diocesano di Milano il ciclo d’incontri su Zoom con direttori di musei e giornalisti: “L’ospite inatteso” (questo titolo) parte martedì 19 gennaio.

Il Museo Diocesano “Carlo Maria Martini” di Milano dà il via, a partire da martedì 19 gennaio, a un nuovo ciclo d’incontri online, intitolato L’ospite inatteso. Dopo il grande successo di pubblico dei passati incontri “virtuali” dell’istituto di Corso Porta Ticinese (oltre mille persone a serata in media durante il primo ciclo), si replica con una seconda stagione che vede, tra gli ospiti, direttori di musei come James Bradburne, Micol Forti, Marco Pierini, e giornalisti come Teresa Monestiroli, Francesca Bonazzoli, Giuseppe Frangi, Luca Fiore, che parleranno d’arte attraverso libri, mostre, progetti, opere. Le iniziative si terranno, come di consueto per il Museo Diocesano di Milano, sulla piattaforma Zoom. Il format vede Nadia Righi, direttrice del Museo Diocesano, incontrare virtualmente storici dell’arte, giornalisti, direttori di museo per conoscere attraverso libri, mostre, progetti, opere d’arte le molteplici sfumature della bellezza.

Il primo appuntamento sarà con Teresa Monestiroli, giornalista di Repubblica, che proporrà la seconda tappa di “Milano adagio”, una passeggiata alla ricerca e alla scoperta dei tesori artistici di Milano. Il calendario prosegue martedì 26 gennaio con James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera, martedì 2 febbraio con Francesca Bonazzoli, giornalista del Corriere della Sera, martedì 9 febbraio con Marco Pierini e Gail E. Solberg, rispettivamente direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia e curatrice della mostra di Taddeo di Bartolo, martedì 16 febbraio con Giuseppe Frangi, giornalista e direttore del mensile Vita, martedì 23 febbraio con Micol Forti, direttrice della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani, martedì 2 marzo con Luca Fiore, giornalista di Tracce e de Il Foglio. Ecco il calendario dei primi appuntamenti:

Martedì 19 gennaio ore 18.00
Milano adagio. A spasso per la città. Seconda parte
Incontro con Teresa Monestiroli, giornalista di Repubblica

Martedì 26 gennaio ore 18.00
Il Museo dalla parte dei bambini
Incontro con James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera

Martedì 2 febbraio ore 18.00
Smascherati. A caccia delle storie nascoste dietro i ritratti più famosi
Incontro con Francesca Bonazzoli, giornalista del Corriere della Sera

Martedì 9 febbraio ore 18.00
Intorno a Taddeo
Incontro con Marco Pierini, direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria e Gail E. Solberg, curatrice della mostra Taddeo Gaddi

Martedì 16 febbraio ore 18.00
Milano. Monumenti per la città del terzio millennio, da Cattelan a Isgrò
Incontro con Giuseppe Frangi, giornalista e direttore del mensile Vita

Martedì 23 febbraio ore 18.00
Gaetano Previati. Dalla mistica della “Via Crucis” alla sinfonia dei “Notturni”
Incontro con Micol Forti, direttrice della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani

Martedì 2 marzo ore 18.00
Da Matisse a Le Corbusier. La scommessa du padre Couturier per l’arte sacra
Luca Fiore, giornalista di Tracce e de Il Foglio

Nella foto: lo scalone del Museo Diocesano di Milano

Ospiti “inattesi” al Museo Diocesano di Milano: via a un nuovo ciclo d'incontri su Zoom
Ospiti “inattesi” al Museo Diocesano di Milano: via a un nuovo ciclo d'incontri su Zoom


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma