Video didattici, mostre e visite virtuali, approfondimenti: le proposte del Museo Galileo


ll Museo Galileo di Firenze aderisce alla campagna #iorestoacasa. Online tante risorse digitali per essere vicino al suo pubblico.

Il Museo Galileo di Firenze prosegue con la sua offerta culturale anche in tempi di emergenza sanitaria: aderendo alla campagna #iorestoacasa, mette a disposizione le sue risorse digitali, quali video didattici, mostre virtuali e approfondimenti tematici

Disponibili online video didattici di storia della scienza rivolti a insegnanti e studenti, nei quali esperti raccontano l’evoluzione del sapere scientifico, proponendo anche famosi esperimenti o facendo comprendere come si utilizzavano antichi strumenti. Presenti inoltre filmati, ricostruzioni 3D, sezioni interattive, giochi e documenti originali relativi alla storia della scienza. 

L’apprendimento sarà ulteriormente favorito dalla visita virtuale al museo, attraverso le sale e gli oggetti qui custoditi, e grazie alla collaborazione con Google Street View.

Nel caso vi siate persi le mostre organizzate dal Museo Galileo nel corso degli anni, è possibile consultarle virtualmente in un’apposita sezione che offre interessanti spunti tematici. 

Ricco di contenuti è poi il canale Youtube del museo, a cui è possibile accedere da questo link. 

Attraverso questi strumenti, il museo intende essere vicino al suo pubblico all’insegna della condivisione e della diffusione della cultura. 

Nell’immagine, la sala del Museo Galileo dedicata alla rappresentazione del mondo.

 

Video didattici, mostre e visite virtuali, approfondimenti: le proposte del Museo Galileo
Video didattici, mostre e visite virtuali, approfondimenti: le proposte del Museo Galileo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER