Pesaro, il Palazzo Ducale entra nel circuito museale cittadino e sarà visitabile da giugno


Il Palazzo Ducale di Pesaro è entrato nel circuito museale della città e dal 12 giugno sarà accessibile con visite guidate gratuite. 

Il Palazzo Ducale di Pesaro è entrato ufficialmente nel circuito museale della città grazie all’accordo tra Prefettura di Pesaro e Urbino, l’Agenzia del Demanio, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche-Ancona e il Comune di Pesaro, al fine di valorizzare il palazzo, sede della Prefettura, e rilanciare la candidatura di Pesaro a Capitale Italiana della Cultura 2024. 

Si provvederà a un piano di promozione di Palazzo Ducale come monumento simbolo della città e il primo passo consiste in un calendario di visite guidate gratuite, a partire dal 12 giugno, che permetteranno al pubblico di accedere al salone Metaurense, alla loggia del Genga, ai saloni di rappresentanza, al cortile d’onore, al cortile della caccia e al giardino segreto. 

Due sono i percorsi previsti: quello completo (della durata di un’ora e mezzo) in programma ogni sabato mattina e il percorso ridotto (della durata di 45 minuti) previsto il martedì e giovedì pomeriggio.

La gestione è a cura di Sistema Museo e la visita è un benefit gratuito incluso nel biglietto di Pesaro Musei valido per Palazzo Mosca-Musei Civici, Museo Nazionale Rossini, Casa Rossini e area archeologica di via dell’Abbondanza. Le visite saranno tenute da guide abilitate con patentino regionale. A breve saranno fornite tutte le informazioni sugli orari e le modalità di prenotazione.

Nell’immagine, la loggia del Genga nel Palazzo Ducale di Pesaro. Ph.Credit Comune di Pesaro 

Pesaro, il Palazzo Ducale entra nel circuito museale cittadino e sarà visitabile da giugno
Pesaro, il Palazzo Ducale entra nel circuito museale cittadino e sarà visitabile da giugno


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma