C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana


Pisa, Palazzo Blu dispone l’ingresso gratis per medici e infermieri: un ringraziamento per il loro impegno contro il Covid-19.

Un riconoscimento per i medici e gli infermieri che in questi mesi si sono impegnati nella lotta al Covid-19: è con questo spirito che Palazzo Blu a Pisa ha deciso di stabilire l’ingresso gratuito per il personale sanitario che nelle ultime settimane ha svolto la sua opera con tenacia e coraggio negli ospedali e nei luoghi di cura la lotta al coronavirus. Palazzo Blu prosegue dunque il proprio impegno per andare incontro al pubblico: già dopo la riapertura dello scorso 13 giugno, l’amministrazione aveva deciso di offrire l’ingresso gratuito a tutto il pubblico, per tutto il mese di giugno.

A partire da luglio dunque i medici e gli infermieri potranno continuare a visitare gratuitamente le sale del museo, e ingressi gratuiti anche per i residenti di Pisa e provincia il sabato e la domenica. Questo grazie all’impegno profuso dalla Fondazione Pisa. Per tutti gli altri entrerà invece in vigore il ticket di 3 euro (riduzione a 2 per le scolaresche, i gruppi e gli studenti di Università di Pisa, Sant’Anna e Scuola Normale Superiore).

Nelle prime settimane dopo la riapertura al pubblico, fa sapere il museo, molte persone sono entrate a Palazzo Blu ed hanno potuto visitare la dimora storica e la collezione permanente, nel rispetto delle nuove disposizioni stabilite per la sicurezza sanitaria. La Fondazione Pisa ritiene che si tratti di un segnale incoraggiante, che invita a continuare a lavorare per una piena ripresa delle attività espositive in autunno. Nel frattempo i visitatori possono recarsi alla mostra fotografica Pisa Anni ’60, il boom e il rock, con oggetti e cimeli dall’archivio Luciano Frassi, a cura di Giuseppe Meucci e Stefano Renzoni. Inoltre nella collezione permanente è esposto il ritratto di Artemisia Gentileschi ad opera di Simon Vouet, acquisito di recente e fra le opere che saranno alla National Gallery di Londra nella mostra Artemisia, in programmazione nei prossimi mesi.

Palazzo Blu è aperto dal martedì alla domenica, con orario 10 – 19 nei giorni feriali e 10 – 20 il sabato, la domenica e nei festivi. Per info è possibile visitare il sito palazzoblu.it.

Nella foto, una delle sale di Palazzo Blu.

C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana
C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Barocco     Firenze     Frammenti