C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana


Pisa, Palazzo Blu dispone l’ingresso gratis per medici e infermieri: un ringraziamento per il loro impegno contro il Covid-19.

Un riconoscimento per i medici e gli infermieri che in questi mesi si sono impegnati nella lotta al Covid-19: è con questo spirito che Palazzo Blu a Pisa ha deciso di stabilire l’ingresso gratuito per il personale sanitario che nelle ultime settimane ha svolto la sua opera con tenacia e coraggio negli ospedali e nei luoghi di cura la lotta al coronavirus. Palazzo Blu prosegue dunque il proprio impegno per andare incontro al pubblico: già dopo la riapertura dello scorso 13 giugno, l’amministrazione aveva deciso di offrire l’ingresso gratuito a tutto il pubblico, per tutto il mese di giugno.

A partire da luglio dunque i medici e gli infermieri potranno continuare a visitare gratuitamente le sale del museo, e ingressi gratuiti anche per i residenti di Pisa e provincia il sabato e la domenica. Questo grazie all’impegno profuso dalla Fondazione Pisa. Per tutti gli altri entrerà invece in vigore il ticket di 3 euro (riduzione a 2 per le scolaresche, i gruppi e gli studenti di Università di Pisa, Sant’Anna e Scuola Normale Superiore).

Nelle prime settimane dopo la riapertura al pubblico, fa sapere il museo, molte persone sono entrate a Palazzo Blu ed hanno potuto visitare la dimora storica e la collezione permanente, nel rispetto delle nuove disposizioni stabilite per la sicurezza sanitaria. La Fondazione Pisa ritiene che si tratti di un segnale incoraggiante, che invita a continuare a lavorare per una piena ripresa delle attività espositive in autunno. Nel frattempo i visitatori possono recarsi alla mostra fotografica Pisa Anni ’60, il boom e il rock, con oggetti e cimeli dall’archivio Luciano Frassi, a cura di Giuseppe Meucci e Stefano Renzoni. Inoltre nella collezione permanente è esposto il ritratto di Artemisia Gentileschi ad opera di Simon Vouet, acquisito di recente e fra le opere che saranno alla National Gallery di Londra nella mostra Artemisia, in programmazione nei prossimi mesi.

Palazzo Blu è aperto dal martedì alla domenica, con orario 10 – 19 nei giorni feriali e 10 – 20 il sabato, la domenica e nei festivi. Per info è possibile visitare il sito palazzoblu.it.

Nella foto, una delle sale di Palazzo Blu.

C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana
C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

NEWSLETTER