Torino, ingressi gratis in tutti i musei contemporanei e ad Artissima con la Contemporary Card


A Torino nasce la Torino+Piemonte Contemporary Card: ingressi gratuiti in tutti i musei contemporanei e ad Artissima oltre a numerose agevolazioni.

Gli appassionati d’arte contemporanea che intendono visitare Torino durante la settimana dell’arte, in cui si tengono le importanti fiere Artissima e Flashback, potranno avere numerosi vantaggi con la nuova Torino+Piemonte Contemporary Card, l’abbonamento per visitare i musei d’arte contemporanea di Torino e del Piemonte. In occasione di Artissima, infatti, la Card consentirà l’ingresso gratuito in fiera, ma non solo: per tutto il mese di novembre (e solo a novembre) la card consente un tour gratuito completo su una linea a scelta del bus City Sightseeing Torino, da capolinea a capolinea. Ancora, ingressi gratuiti in tutte le mostre a tema allestite per ContemporaryArt Torino Piemonte a novembre, e numerose agevolazioni presso diversi istituzioni ed eventi a tema legati all’arte contemporanea.

E poi, la Torino+Piemonte Contemporary Card garantirà l’ingresso gratuito nei musei d’arte contemporanea di Torino e del Piemonte: Castello di Rivoli, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, GAM, OGR, Pinacoteca Agnelli, Camera - Centro Italiano per la Fotografia, Fondazione Merz, Castello di Rivara, Fondazione 107, MAU - Museo Arte Urbana, Museo Ettore Fico, MEF Outside, MIAAO - Museo Internazionale delle Arti Applicate Oggi, Museo Civico di Palazzo Mazzetti di Asti, PAV - Parco Arte Vivente.

La Torino+Piemonte Contemporary Card ha una durata di 7 giorni ed è valida per un adulto e un minore di 12 anni: il costo è di 29,00 €. Per info è possibile visitare il sito dedicato.

Nell’immagine: il Castello di Rivoli

Torino, ingressi gratis in tutti i musei contemporanei e ad Artissima con la Contemporary Card
Torino, ingressi gratis in tutti i musei contemporanei e ad Artissima con la Contemporary Card


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER