Ulisse a Forlì: candidata a mostra più innovativa e rilevante dell'anno


La mostra Ulisse. L’arte e il mito, in corso a Forlì, è candidata al 7° Global Fine Art Awards, nella categoria Best Ancient.

Candidata al 7° Global Fine Art Awards, nella categoria Best Ancient, la mostra Ulisse. L’arte e il mito in corso fino al 31 ottobre 2020 ai Musei San Domenico di Forlì

Il Global Fine Art Awards è il concorso internazionale d’arte che dal 2014 premia le mostre e le rassegne culturali più innovative e significative dell’anno, attraverso una giuria internazionale di curatori e storici dell’arte. Obiettivo del premio è sviluppare interesse e passione per le belle arti e di promuoverne il ruolo educativo nella società. 

L’annuncio della nomination è giunto nella serata di ieri in diretta Facebook da Parigi e New York, durante la quale sono stati presentati i 118 eventi artistici selezionati in rappresentanza di 6 continenti, 31 paesi e 68 città di tutto il mondo.

L’esposizione forlivese è stata nominata nella categoria Best Ancient, con il British Museum di Londra, il J. Paul Getty Museum di Los Angeles, il Metropolitan Museum di New York, il Museu d’Arqueologia de Catalunya di Barcellona e il Louvre di Abu Dhabi. 

Immagine: Arte romana, Ulisse (I sec. d.C.; marmo, 39 x 47 cm; Sperlonga, Museo Archeologico Nazionale)

Ulisse a Forlì: candidata a mostra più innovativa e rilevante dell'anno
Ulisse a Forlì: candidata a mostra più innovativa e rilevante dell'anno


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER