Virginia Raggi: proposta per evitare che i passanti si fermino davanti alla Fontana di Trevi


Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, propone un percorso senza possibilità di sosta per la Fontana di Trevi.

A Roma sarebbe allo studio una proposta per dotare la Fontana di Trevi di un percorso di fruizione (probabilmente guidato o obbligato) che non preveda soste per chi si trova a passare davanti al monumento. Lo ha dichiarato ieri sera il sindaco di Roma, Virgina Raggi, intervistata nell’ambito della trasmissione Porta a Porta su Rai Uno (qui è possibile vedere la puntata integrale).

In particolare, Virginia Raggi, a cui è stato chiesto se non fosse opportuno intensificare la presenza dei vigili urbani in prossimità di tutti i monumenti di Roma, ha dichiarato quanto segue: “Sulla Fontana di Trevi stiamo stabilendo non solo dei turni più intensi [ndr: il riferimento è alla sorveglianza da parte dei vigili urbani], ma anche un percorso di fruizione per cui non c’è possibilità di fermarsi”.

Photo credit

Virginia Raggi: proposta per evitare che i passanti si fermino davanti alla Fontana di Trevi
Virginia Raggi: proposta per evitare che i passanti si fermino davanti alla Fontana di Trevi


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma