Antonio Canova - Finestre sull'Arte

La Maddalena di Antonio Canova: dalla velocità del pensiero all’eleganza formale

“Ha riscritto le gerarchie tra il divino e l’umano come solo un “semidio della favola”, un eroe del tempo mitico avrebbe potuto fare”1. Così lo scrittore francese Stendhal, nella sua Vita di Napoleone (1817-18...
Leggi tutto...

Canova e Thorvaldsen, l'eterna sfida da cui è nata la scultura moderna. La mostra a Milano

Milano dovette contentarsi d'essere irradiata da un riverbero fulmineo della contesa che oppose i due grandi rivali della scultura neoclassica, Antonio Canova (Possagno, 1757 - Venezia, 1822) e Bertel Thorvaldsen (Copenaghen, 1770 - 1844): qui, i...
Leggi tutto...
“Canova. Eterna bellezza”. L'atteso ritorno del maestro veneto nell'Urbe

“Canova. Eterna bellezza”. L'atteso ritorno del maestro veneto nell'Urbe

Nel 1787, commentando il mausoleo di papa Clemente XIV che Antonio Canova aveva appena concluso nella Basilica dei Santi Apostoli a Roma, il dotto scrittore e teorico del neoclassicismo Francesco Milizia scriveva in una lettera: “il Canov...
Leggi tutto...

Quando Venezia ripianò un debito tramite... opere d'arte: l'Omaggio delle Provincie Venete all'impero austriaco

Il 10 novembre del 1816, a Vienna, furono celebrate le nozze solenni tra l'imperatore d'Austria, Francesco I (Firenze, 1768 - Vienna, 1835), allora quarantottenne, e la principessa Carolina Carlotta Augusta di Baviera (Mannheim, 1792 - Vienna, 18...
Leggi tutto...
Inedito Canova: a Bassano una mostra per riflettere

Inedito Canova: a Bassano una mostra per riflettere

A Bassano del Grappa la mostra “La Musa mutilata” fa emergere dal deposito del museo una serie di sculture in gesso di Antonio Canova danneggiate e non ancora restaurate, ed invita a riflettere proprio sul restauro e su tutte quelle misure che si pot...
Leggi tutto...
Antonio Canova e Napoleone: la complicata storia di un busto-ritratto

Antonio Canova e Napoleone: la complicata storia di un busto-ritratto

5 ottobre 1802: dopo un viaggio con partenza da Roma durato due settimane, Antonio Canova (Possagno, 1757 – Venezia, 1822) arriva finalmente a Parigi. Gli è stato conferito un incarico di grande prestigio: si dovrà occupare di scolpire il busto r...
Leggi tutto...

Apre la mostra “Dopo Canova”. Ecco le foto delle opere

È stata inaugurata e apre oggi al pubblico la mostra Dopo Canova. Percorsi della scultura a Firenze e Roma, che si tiene a Carrara, a Palazzo Cucchiari, fino al 22 ottobre. Una presentazione, quella che ha avuto luogo nel pomeriggio di venerdì nel co...
Leggi tutto...

Le sculture dell'Ermitage arrivano a Carrara: il backstage della mostra “Dopo Canova”

Sono arrivate ieri a Carrara, direttamente dall'Ermitage di San Pietroburgo, le opere di Antonio Canova e di altri grandi artisti dell'Ottocento che saranno protagonisti della mostra Dopo Canova. Percorsi della scultura a Firenze e Roma, che si t...
Leggi tutto...

12Pagina 1 di 2