Carrara sempre più città della street art: una nuova opera di Tellas decora casa popolare


Carrara si arricchisce di una nuova opera di street art: un intervento di Tellas decora un’intera parete di una casa popolare.

Lo street artist Tellas (Fabio Schirru; Cagliari, 1985), uno dei più apprezzati artisti urbani attivi in Italia (è stato inserito anche tra i 25 street artist più interessanti del mondo dall’Huffington Post nel 2014), ha eseguito una nuova opera a Carrara: si tratta di un murale di 160 metri quadri che decora un’intera parete di una casa popolare. L’obiettivo di quest’opera era ridurre l’impatto visivo nella zona di via Bertoloni ad Avenza (frazione di Carrara vicina alla Marina) destinata all’edilizia residenziale pubblica.

Tellas, rappresentato dalla Galleria Wunderkammern di Roma e dalla Galleria Magma di Bologna, ha soggiornato per una settimana a Carrara per portare a compimento l’opera, la cui realizzazione è stata co-promossa da Comune di Carrara ed Erp. Il suo intervento consiste in una serie di elementi che richiamano la vegetazione che circonda il palazzo di via Bertoloni. Carrara, dunque, diventa una città sempre più votata alla street art: le opere di Orticanoodles (una delle quali in corso di realizzazione allo Stadio dei Marmi), i murales di via San Piero (dove si trova anche un’opera di Ozmo), l’intervento di Kobra alle cave, e adesso la grande parete di Tellas concorrono a comporre uno dei panorami d’arte urbana più interessanti e attivi della regione.

“Il murales di via Bertoloni”, afferma Tellas, “fa parte di una nuova serie a cui sto lavorando chiamata Mimesi. Tra i componenti del mio lavoro, c’è la ricerca e lo studio del paesaggio circostante e della superficie su cui vado a lavorare. In questa serie, cominciata a Ragusa nel progetto Bitume, sto cercando di rendere ancora più dettagliata questa ricerca, andando ad inserire in maniera più minuziosa i colori dell’area verde che attornia la parete”. Secondo Tellas, la forza dell’arte pubblica “è data dal fatto che essendo pubblica, diventa parte accessibile a tutti. Ma anche un possibile nuovo spazio di riflessione, oltre che parte integrante del paesaggio”.

Soddisfazione da parte dell’assessore alla cultura del Comune di Carrara, Federica Forti. “Gli interventi artistici di Tellas si trovano in tutto il mondo e siamo felici di annunciare che ne abbiamo uno anche a Carrara. Il percorso della street art, già costellato da grandi nomi e bellissimi progetti alle cave e in centro storico, aggiunge con Tellas un importante tassello”.

Nella foto, il murale di Tellas in via Bertoloni a Carrara. Ph. Credit Milene Mucci

Carrara sempre più città della street art: una nuova opera di Tellas decora casa popolare
Carrara sempre più città della street art: una nuova opera di Tellas decora casa popolare


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma