Una grande parete ricamata in pizzo: in Francia una delle ultime creazioni di NeSpoon


Poco lontano da Montpellier, a Castelnau Le-Lez, si trova una delle ultime creazioni della street artist NeSpoon: una grande parete ricamata in pizzo. Il merletto è il suo tratto caratteristico. 

Una gigantesca opera di pizzo su un edificio: si tratta di una delle riconoscibilissime creazioni della street artist NeSpoon, originaria di Varsavia, che ha realizzato in Francia, poco lontano da Montpellier, a Castelnau Le-Lez

L’opera che si ispira all’antica tradizione francese del merletto è visibile su una grande parete del complesso residenziale Silk Residence. È stata compiuta a settembre, con la bella stagione, e ora gli alberi che ne coprivano in parte la visibilità, spogliandosi delle loro foglie, l’hanno donata totalmente allo sguardo di tutti. 

Nata nel 2009, NeSpoon ha fatto del pizzo il suo tratto caratteristico, perché “porta armonia, equilibrio e un senso di ordine naturale”. Prima di cominciare a realizzare queste creazioni, l’artista pensava al pizzo come un qualcosa di antico legato alle nonne, ma poi da quando ha iniziato a lavorare con la ceramica si è resa conto che uno dei modi più diffusi per decorarla è quello di mettere un pizzo sull’argilla fresca così da crearne il motivo. Solo successivamente ha pensato che questi motivi “ricamati” fossero belli da realizzare anche da soli, senza la necessità di una ceramica. Ed ecco che da quel momento il pizzo è diventato il suo modello insostituibile per realizzare sorprendenti opere di street art e installazioni in tutto il mondo. 

Una grande parete ricamata in pizzo: in Francia una delle ultime creazioni di NeSpoon
Una grande parete ricamata in pizzo: in Francia una delle ultime creazioni di NeSpoon


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Frida Kahlo diventa un tè, con un racconto da leggere aspettando il tempo d'infusione
Frida Kahlo diventa un tè, con un racconto da leggere aspettando il tempo d'infusione
Garbatella, inaugura Urban Fragments, murale mangia-smog di Maria Ginzburg
Garbatella, inaugura Urban Fragments, murale mangia-smog di Maria Ginzburg
Olafur Eliasson: “Picasso abusava delle donne, era il Weinstein della sua epoca”
Olafur Eliasson: “Picasso abusava delle donne, era il Weinstein della sua epoca”
The Colouring Book, i disegni di 131 artisti contemporanei da scaricare e colorare
The Colouring Book, i disegni di 131 artisti contemporanei da scaricare e colorare
Il vero Partenone di Atene? Secondo un archeologo olandese, in realtà sarebbe l'Eretteo
Il vero Partenone di Atene? Secondo un archeologo olandese, in realtà sarebbe l'Eretteo
“Questo dipinto è un vero Botticelli”. Il Museo Nazionale del Galles rivaluta opera finora ritenuta un'imitazione
“Questo dipinto è un vero Botticelli”. Il Museo Nazionale del Galles rivaluta opera finora ritenuta un'imitazione