Al via il restauro del cartone preparatorio di un importante affresco pisano di Galileo Chini


Al via il restauro del cartone preparatorio dell’affresco della Fondazione del Camposanto di Galileo Chini

Iniziati i lavori di restauro del cartone preparatorio dell’affresco della Fondazione del Camposanto di Galileo Chini (Firenze, 1873 – 1956), tra i più importanti e poliedrici artisti italiani d’inizio Novecento, conservato nel Museo di Palazzo Reale insieme ad altri cinque appartenenti allo stesso ciclo.

L’opera sarà restaurata grazie all’accordo di prestito tra la Direzione regionale musei della Toscana e il Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi, per poi essere esposta e presentata nella mostra dal titolo Racconti d’arte. Opere e storie della collezione pisane, insieme al cartone della Fondazione della Torre.

Il disegno preparatorio di grandi dimensioni venne realizzato per il ciclo di affreschi di Palazzo Vincenti in Corso Italia, acquistato dalla Camera di Commercio di Pisa nel 1924 per farne la sua nuova sede. Si tratta di un ciclo di immagini corali di grande impatto evocativo e celebrativo delle glorie civiche e artistiche pisane per le quali Galileo Chini si rifece al più illustre ciclo di affreschi di epoca medievale presente in città, quello del Camposanto Monumentale.

La decorazione del Salone Consiliare fu affidata all’artista Chini nel marzo 1928 per illustrare e celebrare la rinascita della vita lavorativa della città di Pisa. Furono quindi compiute le scene e i cartoni preparatori di Pisa sottomessa alla Vergine, La fondazione del Camposanto, La fondazione della Torre e La consacrazione del Duomo di Pisa, insieme ai due Alfiere vessillifero, oggi conservati a Palazzo Reale.

L’opera sarà sottoposta in questi giorni a un intervento di manutenzione generale, di pulitura meccanica della superficie e della cornice lignea, e a un intervento puntuale di consolidamento e fermatura delle parti distaccate o lacerate, in particolare in prossimità della grande lacuna che visibile nell’area adiacente l’angolo inferiore destro del dipinto. Si procederà al miglioramento estetico della vecchia e approssimativa integrazione esistente: la figurazione sarà ricostruita tenendo come riferimento la pittura murale integra, realizzata dallo stesso cartone, presente all’interno di Palazzo Vincenti.

Al via il restauro del cartone preparatorio di un importante affresco pisano di Galileo Chini
Al via il restauro del cartone preparatorio di un importante affresco pisano di Galileo Chini


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma