79. Mostra del Cinema: Leone d'argento a Luca Guadagnino. A Taylor Russell il premio Mastroianni


Assegnati i premi ufficiali della 79. Mostra del Cinema di Venezia. Leone d’argento a Luca Guadagnino per il film Bones and All. A Taylor Russell, protagonista di Boes and All, va il premio Marcello Mastroianni. 

Si è conclusa ieri la 79. Mostra del Cinema di Venezia e sono stati assegnati nel corso della cerimonia di premiazione dalle cinque giurie internazionali i premi ufficiali di quest’edizione. La giuria presieduta da Julianne Moore e composta da Mariano Cohn, Leonardo Di Costanzo, Audrey Diwan, Leila Hatami, Kazuo Ishiguro e Rodrigo Sorogoyen, dopo aver visionato i ventitré film in gara ha assegnato il Leone d’Oro per il miglior film a All the Beauty and the Bloodshed di Laura Poitras (USA). Unico film documentario in gara, racconta la storia della fotografa statunitense Nan Goldin e della sua lotta contro la famiglia Sackler, proprietaria della società farmaceutica Purdue Pharma, ritenuta responsabile dell’epidemia di oppioidi negli Stati Uniti.

Leone d’argento per la miglior regia va invece a Luca Guadagnino per il film Bones and All (USA, Italia): di genere drammatico, horror, sentimentale, il film racconta la storia del primo amore tra Maren (Taylor Russell), una ragazza che sta imparando a sopravvivere ai margini della società, e Lee (Timothée Chalamet), un solitario dall’animo combattivo; è il viaggio on the road di due giovani che, alla continua ricerca di identità e bellezza, cercano di trovare il proprio posto in un mondo pieno di pericoli e che non riesce a tollerare la loro natura. Il film è l’adattamento cinematografico del romanzo Fino all’osso di Camille DeAngelis pubblicato nel 2015. 

Al film diretto da Luca Guadagnino va anche il premio Marcello Mastroianni, assegnato a Taylor Russell, come giovane attrice emergente.

“La 79. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia”, ha dichiarato il Ministro della Cultura Dario Franceschini, "ancora una volta ha dimostrato la sua straordinaria vitalità, sottolineata quest’anno dal pieno ritorno del pubblico, simboleggiato dalla ritrovata possibilità, dopo due anni di pandemia, di accogliere con calore ed entusiasmo artisti e registi sul red carpet. Il cinema italiano con il Leone d’argento a Guadagnino, a cui faccio i miei personali complimenti, e gli altri importanti riconoscimenti raccolti grazie anche a ben cinque film in concorso e l’unanime successo di critica che ha caratterizzato ogni singola proiezione, conferma di star vivendo un grande momento, che va incoraggiato e sostenuto con iniziative adeguate, quali l’imminente Cinema in Festa o il significativo investimento su Cinecittà".

Nell’immagine, Luca Guadagnino. Credit Ansa

Il film è l’adattamento cinematografico del romanzo Fino all’osso di Camille DeAngelis pubblicato nel 2015. 
Il film è l’adattamento cinematografico del romanzo Fino all’osso di Camille DeAngelis pubblicato nel 2015. 

79. Mostra del Cinema: Leone d'argento a Luca Guadagnino. A Taylor Russell il premio Mastroianni
79. Mostra del Cinema: Leone d'argento a Luca Guadagnino. A Taylor Russell il premio Mastroianni


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE