Una Befana acrobatica e di solidarietà è attesa alla Loggia dei Lanzi a Firenze


Nel pomeriggio di domenica 6 gennaio 2019 sarà attesa da tutti i bambini una Befana acrobatica e di solidarietà alla Loggia dei Lanzi a Firenze.

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Befana dei Vigili del Fuoco in Piazza della Signoria a Firenze. Prima di giungere alla Loggia dei Lanzi, la Befana Volante calerà come ogni anno nell’Ospedale Pediatrico Meyer, attesissima dai piccoli ricoverati. L’anziana signora distribuirà dolciumi e giocattoli donati dal personale del Comando di Firenze e dal Reparto Volo Vigili del Fuoco di Arezzo.

Dalle ore 15.30 di domenica 6 gennaio tutti i bambini sono invitati davanti alla Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria per vedere scendere dalla terrazza sopra la Loggia la Befana che, con notevoli capacità acrobatiche, distribuirà caramelle e dolcetti ai bambini. Per la difficile manovra della vecchietta, saranno impiegati anche due VVF che le presteranno assistenza. L’impresa ha il patrocinio del Comune di Firenze e sarà possibile grazie al supporto logistico delle Gallerie degli Uffizi e al personale operativo e amministrativo del Comando dei Vigili del Fuoco di Firenze, oltre all’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Sez. Firenze.

Inoltre sarà una Befana di solidarietà perché restituirà una speranza di rinascita alle collettività del Centro Italia colpite dal terremoto: il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Firenze e l’Unità di Crisi del MiBAC raccoglieranno spontanee donazioni da destinarsi alla tutela e alla conservazione del patrimonio storico-artistico danneggiato delle Marche. 

Una Befana acrobatica e di solidarietà è attesa alla Loggia dei Lanzi a Firenze
Una Befana acrobatica e di solidarietà è attesa alla Loggia dei Lanzi a Firenze


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER