Chiara Ferragni col figlio tra le opere di Brera: “lo riporterò quando i musei riapriranno”


Chiara Ferragni ha approfittato dell’ultimo giorno d’apertura dei musei prima del nuovo lockdown per portare il figlio Leone alla Pinacoteca di Brera.

La celebre influencer Chiara Ferragni ha approfittato dell’ultimo giorno d’apertura dei musei prima della chiusura totale in tutta Italia (per effetto dell’ultimo dpcm che ha imposto la serrata della cultura su tutto il territorio nazionale) per concedersi una visita alla Pinacoteca di Brera a Milano assieme al figlio Leone.

Nelle foto che Chaira Ferragni ha postato sul suo account Instagram seguito da oltre 20 milioni di follower, mamma e figlio si ritraggono davanti ad alcuni dei più importanti capolavori della raccolta milanese: la Predica di san Marco ad Alessandria di Gentile e Giovanni Bellini, la Cena in casa di Simone del Veronese, la Pomona di Marino Marini, la Pala di San Domenico di Giovanni Gerolamo Savoldo, il Polittico di Valle Romita di Gentile da Fabriano, la Testa di toro di Pablo Picasso, il Bacio di Francesco Hayez. Il piccolo Leone sembra interessato soprattutto alle opere del Novecento, a giudicare da quanto si avvicina ai lavori di Marini e di Picasso.

“Abbiamo visitato la Pinacoteca di Brera stasera appena prima del nuovo lockdown”, ha scritto l’imprenditrice e influencer cremonese. “Mi sono ripromessa di portare Leo in tutti i musei di Milano quando riapriranno di nuovo”. Le foto hanno raggiunto oltre quattrocentomila like: non siamo ai livelli delle immagini che ritraggono le fasi della seconda gravidanza di Chiara Ferragni (che sfiorano e a volte superano il milione di apprezzamenti), ma quando mai la Predica dei fratelli Bellini rivedrà nuovamente centinaia di migliaia di... cuoricini social in una volta sola?

Chiara Ferragni col figlio tra le opere di Brera: “lo riporterò quando i musei riapriranno”
Chiara Ferragni col figlio tra le opere di Brera: “lo riporterò quando i musei riapriranno”


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER