Cristo deriso, l'acquisto perfezionato dall'italiano Fabrizio Moretti. “È certamente opera di Cimabue”


È stato il mercante italiano Fabrizio Moretti a perfezionare l'acquisto del Cristo deriso attribuito a Cimabue. La transazione per conto di due collezionisti privati.

È stato il mercante italiano Fabrizio Moretti a condurre in porto l’acquisto del Cristo deriso attribuito a Cimabue e venduto ieri dalla casa d’aste Actéon di Compiègne (nord della Francia) per 24,1 milioni di euro (anche se Moretti lo ha acquistato per conto di collezionisti privati che, come dicevamo questa mattina, hanno preferito mantenere l’anonimato). Moretti, che è anche segretario generale della Biennale Internazionale dell’Antiquariato (qui una nostra intervista a Moretti nel corso dell’edizione di quest’anno), ha commentato con soddisfazione l’esito della vendita parlando con il New York Times.

“Ho acquistato l’opera per conto di due collezionisti”, ha spiegato Moretti subito dopo la conclusione dell’asta. “È una delle più importanti scoperte nel settore degli old master degli ultimi quindici anni. Cimabue è l’inizio di tutto. Ha dato avvio all’arte moderna. Quando ho avuto l’opera tra le mani, ho quasi pianto“. Moretti ha inoltre detto che l’attribuzione a Cimabue secondo lui è “certa” e che il prezzo di 24,1 milioni di euro è “alto, ma corretto”.

Come è noto, l’opera era appesa sulla parete della cucina di un’anziana di Compiègne, che la riteneva un’opera di poco pregio, ma non abbiamo idea di come sia finita in casa sua. A commentare la scoperta è stata Philomène Wolf della casa d'aste Actéon: "mi sono emozionata quando ho visto questa tavoletta, un'emozione quasi indescrivibile. Nel nostro mestiere, sappiamo che questa emozione può essere data solo da un grande maestro".

Cristo deriso, l'acquisto perfezionato dall'italiano Fabrizio Moretti. “È certamente opera di Cimabue”
Cristo deriso, l'acquisto perfezionato dall'italiano Fabrizio Moretti. “È certamente opera di Cimabue”


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Eccezionale recupero dei Carabinieri: ritrovate 134 opere di Silvano Campeggi rubate nel 2019
Eccezionale recupero dei Carabinieri: ritrovate 134 opere di Silvano Campeggi rubate nel 2019
Instagram riammette il video con l'opera d'arte di Natalia Goncharova che era stata censurata
Instagram riammette il video con l'opera d'arte di Natalia Goncharova che era stata censurata
A Lucca un concorso internazionale di scultura con 15.000 euro per il vincitore
A Lucca un concorso internazionale di scultura con 15.000 euro per il vincitore
“La pala di Lorenzo Lotto, prestata per una mostra, è tornata danneggiata”. La denuncia di Italia Nostra Asolo
“La pala di Lorenzo Lotto, prestata per una mostra, è tornata danneggiata”. La denuncia di Italia Nostra Asolo
Foggia, incendio distrugge il sito archeologico di Faragola. Volpe: “l'Isis è tra noi”
Foggia, incendio distrugge il sito archeologico di Faragola. Volpe: “l'Isis è tra noi”
Pierfrancesco Favino sarà Michelangelo nello spettacolo Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel
Pierfrancesco Favino sarà Michelangelo nello spettacolo Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel