Sull'isola di San Servolo giunge il Disco in forma di rosa del deserto di Arnaldo Pomodoro


Il Disco in forma di rosa del deserto, opera monumentale di Arnaldo Pomodoro, è stato concesso in prestito dalla Fondazione Pomodoro alla Venice International University.

Venezia ha accolto un’opera monumentale di Arnaldo Pomodoro: si tratta del "Disco in forma di rosa del deserto", una scultura del diametro di oltre tre metri, in fiberglass, realizzata nel 1993.

L’opera monumentale è stata concessa in prestito dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano alla Venice International University, che ha sede sull’isola di San Servolo, e lì è stata collocata.

La Venice International University vanta nella sua collezione anche opere di Sandro Chia, Pietro Consagra, Oliviero Rainaldi, Fabrizio Plessi, Han Mellin.

Il presidente di quest’ultima, Umberto Vattani, è “fiero che il maestro abbia concesso quest’opera, testimonianza di bellezza nella desolazione della distesa di sabbia e, per questo, oltremodo rara e preziosa. Pomodoro ha fama planetaria e le sue opere sono un vanto per l’arte contemporanea”.

Fonte: Ansa 

Immagine: Isola di San Servolo dall’alto.

Sull'isola di San Servolo giunge il Disco in forma di rosa del deserto di Arnaldo Pomodoro
Sull'isola di San Servolo giunge il Disco in forma di rosa del deserto di Arnaldo Pomodoro


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER