Il MiBACT lancia un Viaggio in Italia attraverso le stampe e gli antichi erbari.


La nuova campagna del MiBACT intende essere un Viaggio in Italia attraverso i colori e i profumi di spezie, fiori, frutti e piante.

Il MiBACT lancia un Viaggio in Italia attraverso il patrimonio culturale di archivi e biblioteche statali. Una campagna digitale che propone immagini di piante ornamentali, boschive, da frutto e floreali tratte da stampe e antichi erbari conservati nelle collezioni statali per un itinerario attraverso gli elementi fondanti del paesaggio italiano: la macchia mediterranea, le colture fruttifere, il bosco appenninico e quello alpino. 

Al centro della nuova campagna del ministero dei Beni Culturali sono i profumi e i colori del Mediterraneo, le essenze e le spezie che si incontrano sulle sue rive o sui sentieri appenninici, gli aromi di piante capaci di scatenare ricordi di viaggi passati: mirto, pini marittimi, aranci, oleandri, ginepro, pini silvestri, faggi, querce e molti altri fiori, frutti, piante e spezie tipici del territorio italiano. 

Tutte immagini provenienti dalle ricche collezioni archivistiche e bibliotecarie del MiBACT. 

Il MiBACT lancia un Viaggio in Italia attraverso le stampe e gli antichi erbari.
Il MiBACT lancia un Viaggio in Italia attraverso le stampe e gli antichi erbari.


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

NEWSLETTER