Mondolfo, l'arte risplende nelle tenebre: installazioni luminose per una luce in quest'oscurità sociale


Per il Natale 2020 Mondolfo presenta ARS IN TENEBRIS LUCET - L’Arte risplende nelle tenebre. Installazioni luminose in segno di speranza. 

Dopo il grande successo di pubblico di Mondolfo Galleria Senza Soffitto, in occasione della quale sono state installate in modo permanente una serie di foto in grandi dimensioni del maestro della fotografia Mario Giacomelli e vari interventi di street art, il Comune di Mondolfo e l’associazione PAM - Pro Arte Mondolfo presentano per il Natale 2020 ARS IN TENEBRIS LUCET - L’Arte risplende nelle tenebre.

È possibile rimanere senza le emozioni del Natale? O lasciare che i grigi eventi ci rendano ancor più ciechi e silenziosi? Dappertutto ci sono le “tenebre”, ma in quest’oscurità sociale che avvolge il nostro tempo si può accendere ancora la Luce.

La scala-pianoforte con la fotografia di Mario Giacomelli Non ho mani che mi accarezzino il volto si rivestirà di luce: una scultura luminosa a custodirla dall’alto, composta di fili intrecciati, a ricordarci che anche le nostre difficoltà possono trasformate in una grande opera d’arte. Nel chiostro del Complesso Monumentale di Sant’Agostino si celebrerà la Natività attraverso un’installazione in cui saranno riprodotte le gigantografie di opere di celebri artisti del passato e contemporanei che hanno dedicato la loro arte a questo tema.

Una passeggiata tra le tenebre, rischiarata dalle luci delle Natività riprodotte in formato gigante, di grandi artisti come Francesco di Giorgio Martini, Giotto, Andrea Mantegna, Carlo Crivelli, Cosmé Tura, Federico Barocci, Lorenzo Lotto, Raffaello Sanzio, fino alla Transavanguardia, con Mimmo Paladino, Francesco Clemente e Felice Casorati

La vera lezione dell’Arte sta proprio nella semplicità del suo messaggio, in quell’autentica trasmissione di valori e di libertà che nessun’altra opera umana riesce a dare.

Con ARS IN TENEBRIS LUCET - L’Arte risplende nelle tenebre, l’Associazione PAM – Pro Arte Mondolfo si fa promotrice di questo concetto e per questo Natale propone un altro viaggio open air tra arte e bellezza. Fino al 2 febbraio 2021. 

Ph.Credit Franco Simoncini

Mondolfo, l'arte risplende nelle tenebre: installazioni luminose per una luce in quest'oscurità sociale
Mondolfo, l'arte risplende nelle tenebre: installazioni luminose per una luce in quest'oscurità sociale


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Monza, Villa Reale chiude al pubblico dopo soli sei anni: via gli arredi, mostre annullate
Monza, Villa Reale chiude al pubblico dopo soli sei anni: via gli arredi, mostre annullate
Un anno senza eventi e reddito: il mondo dello spettacolo dal vivo scende in 20 piazze d'Italia
Un anno senza eventi e reddito: il mondo dello spettacolo dal vivo scende in 20 piazze d'Italia
Il Prado esclude il Salvator Mundi dei record dalle opere autografe di Leonardo
Il Prado esclude il Salvator Mundi dei record dalle opere autografe di Leonardo
Cristo deriso, l'acquisto perfezionato dall'italiano Fabrizio Moretti. “È certamente opera di Cimabue”
Cristo deriso, l'acquisto perfezionato dall'italiano Fabrizio Moretti. “È certamente opera di Cimabue”
La Galleria Borghese vuole acquistare un capolavoro di Bernini: avviata raccolta fondi
La Galleria Borghese vuole acquistare un capolavoro di Bernini: avviata raccolta fondi
La Biblioteca di Scienze Umanistiche di Genova oggi regala i suoi libri doppi
La Biblioteca di Scienze Umanistiche di Genova oggi regala i suoi libri doppi