Padova, imbrattato il murale degli innamorati, con una scritta anti-Banksy


Padova, imbrattato il celebre murale degli innamorati, opera dello street artist Kenny Random, con una scritta anti-Banksy.

Il murale più famoso di Padova, la coppia degli innamorati in via Daniele Manin, opera del noto street artist Kenny Random, è stato imbrattato questa mattina da un ignoto. Alla figura, una silhouette di una coppia che si bacia, è stata aggiunta una scritta anti-Banksy: No privileges, “nessun privilegio”.

L’ignoto che ha apposto la scritta si riferiva alla vicenda legale da cui il celebre street artist britannico è uscito sconfitto e che lo ha visto perdere un’importante battaglia legale sul suo marchio, che non gli verrà più riconosciuto come suo, dal momento che Banksy non può esercitare il diritto d’autore in quanto non intenzionato a uscire dall’anonimato, e secondo l’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale ha registrato il marchio non per farne uso commerciale, ma solo per aggirare le leggi (qui una spiegazione dettagliata del caso).

Al momento non ci sono rivendicazioni in merito al gesto che ha colpito l’opera di Kenny Random.

Nell’immagine: l’opera prima (ph. credit Michela Parolin) e dopo l’azione di stamani.

Padova, imbrattato il murale degli innamorati, con una scritta anti-Banksy
Padova, imbrattato il murale degli innamorati, con una scritta anti-Banksy


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Addio a Okwui Enwezor, uno dei più importanti critici d'arte al mondo. Aveva curato la Biennale 2015
Addio a Okwui Enwezor, uno dei più importanti critici d'arte al mondo. Aveva curato la Biennale 2015
Gioca e impara con i Lego sulle antiche sponde del Nilo: il Ponte dell'Immacolata al Museo Egizio di Torino
Gioca e impara con i Lego sulle antiche sponde del Nilo: il Ponte dell'Immacolata al Museo Egizio di Torino
Appia Regina Viarum. Presentato il progetto del MiBACT per il recupero dell'Appia Antica
Appia Regina Viarum. Presentato il progetto del MiBACT per il recupero dell'Appia Antica
A Notre-Dame è arrivato solo il 9% delle donazioni promesse: per ora raccolti 80 milioni
A Notre-Dame è arrivato solo il 9% delle donazioni promesse: per ora raccolti 80 milioni
Musei chiusi, la UIL: “trascurati i fattori che avrebbero permesso riaperture parziali”
Musei chiusi, la UIL: “trascurati i fattori che avrebbero permesso riaperture parziali”
Ercolano, dopo 30 anni riapre la Casa del Bicentenario, una delle antiche dimore più preziose della città
Ercolano, dopo 30 anni riapre la Casa del Bicentenario, una delle antiche dimore più preziose della città