Roma, per il 25 novembre Zčtema regala un anno di musei gratis a tutte le donne


Per il 25 novembre, Zètema cultura regala la MIC Card che consente l’ingresso per un anno a tutti i musei civici di Roma.

Oggi, 25 novembre, è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e, per solidarietà, Zètema Progetto Cultura, come spiega la sua Presidente Francesca Jacobone, vuole "dare un piccolo segno della propria vicinanza alle donne in questa giornata così significativa, puntando proprio sul suo ruolo fondamentale nella promozione culturale: tutte le donne residenti o studenti a Roma che si recheranno il 25 novembre presso i tre musei coinvolti, riceveranno in omaggio la MIC Card, la carta che consente l’ingresso illimitato per 12 mesi nei Musei Civici e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza".

I musei in questione sono la Galleria d’Arte Moderna di Roma, il Museo Napoleonico e il Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina. Si legge in una nota di Zètema: "Il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite rappresenta il momento più importante dell’anno per parlare, informare e sensibilizzare su questo grave problema che riguarda tutti i Paesi del mondo tra i quali, purtroppo, anche l’Italia". La MIC Card è stata introdotta il 18 luglio 2018: ricevendola in omaggio, di fatto si potrà entrare per un anno gratis nei musei civici di Roma.

Per informazioni potete visitare il sito www.museiincomuneroma.it o il sito di Zètema.

Roma, per il 25 novembre Zčtema regala un anno di musei gratis a tutte le donne
Roma, per il 25 novembre Zčtema regala un anno di musei gratis a tutte le donne


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER