Roma, alla Galleria Borghese turista cade e danneggia tela di Guido Reni in mostra


A Roma, alla mostra di Guido Reni, ieri una turista è caduta rovinando addosso al San Francesco del pittore bolognese: sull’opera un taglio di 4 cm.

Incidente ieri alla Galleria Borghese di Roma nella sala Mariano Rossi che accoglie la prima parte della mostra su Guido Reni: verso le 16 una turista è caduta rovinando addosso al San Francesco del pittore bolognese. Nel tentativo di non perdere l’equilibrio, la donna si è appoggiata alla tela, in prestito dal Museo di Roma a Palazzo Braschi, e ha provocato al dipinto un taglio di circa 4 centimetri. Non si sa se a provocare la caduta è stato un malore o la distrazione della donna in un passaggio angusto. Nonostante la visitatrice sia stata subito assistita dal personale di sala, che era presente con tre unità al momento, non c’è stato modo di evitare il danno a causa della rapidità dell’accaduto.

L’allestimento consiste infatti in una architettura effimera che obbliga i visitatori a camminare sui quattro lati della sala per evitare di calpestare i mosaici pavimentali. Alcune sedute di acciaio proteggono invece i mosaici sulle fasce ai lati della sala. 

Una ricognizione dei restauratori sul dipinto è prevista per oggi. Ieri il pubblico tuttavia ha continuato a poter vedere la mostra, San Francesco incluso. L’opera danneggiata si poteva però vedere solo a distanza: il corridoio è stato infatti protetto con due cordoni e sorvegliato da due addetti per non fare avvicinare troppo il pubblico. Già nel tardo pomeriggio di ieri infatti la vigilanza nella sala veniva significativamente rafforzata.

Nella foto di Alberto Novelli la sala della mostra e il San Francesco di Guido Reni 

Aggiornamento: il danno è di lieve entità (clicca per approfondire)

Roma, alla Galleria Borghese turista cade e danneggia tela di Guido Reni in mostra
Roma, alla Galleria Borghese turista cade e danneggia tela di Guido Reni in mostra


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Restare a casa e leggere: il festival Pordenonelegge lancia la campagna #iorestoacasaeleggo
Restare a casa e leggere: il festival Pordenonelegge lancia la campagna #iorestoacasaeleggo
Dipinto da record: youtuber creano la tela più grande del mondo per tifare campione del Tour de France
Dipinto da record: youtuber creano la tela più grande del mondo per tifare campione del Tour de France
Il Covid devasta la cultura: 4 italiani su 10 hanno smesso di frequentarla
Il Covid devasta la cultura: 4 italiani su 10 hanno smesso di frequentarla
Il Comune di Firenze: “il 18 maggio non riapriremo i musei, costa troppo e non abbiamo i soldi”
Il Comune di Firenze: “il 18 maggio non riapriremo i musei, costa troppo e non abbiamo i soldi”
Mancata manutenzione, crolla un tratto delle mura di Montepulciano
Mancata manutenzione, crolla un tratto delle mura di Montepulciano
Franceschini vuole accelerare la ricostruzione dei luoghi colpiti dal sisma del 2016
Franceschini vuole accelerare la ricostruzione dei luoghi colpiti dal sisma del 2016