Sorprendente scoperta nella metro C di Roma


Durante i lavori di scavo nella metro C di Roma Amba Aradam è stata scoperta la domus del comandante degli alloggi dei soldati.

Prima scoperta di questo tipo!

Durante gli scavi nella stazione della metro C di Roma Amba Aradam è stato rinvenuto un edificio rettangolare di circa 300 metri quadrati risalente al II secolo d.C. costituito da quattordici ambienti disposti attorno a un cortile centrale con fontana e vasche.

Si tratterebbe della domus del Comandante degli alloggi dei soldati.

Il soprintendente speciale di Roma, Francesco Prosperetti, ha affermato: “Questo ritrovamento, assolutamente inaspettato, fa seguito allo scavo della caserma di età adrianea che si è ormai concluso con la rimozione di tutti i resti in attesa della loro futura ricollocazione com’erano e dove erano. Accanto ai resti della caserma, abbiamo trovato quelli di una domus caratterizzata da una parete affrescata, da pavimenti di mosaico e da soffitti dipinti. Una domus che disponeva anche di un piccolo giardino con una fontana”.

Si provvederà alla messa in sicurezza dei reperti e alla restituzione di  questo luogo nella sua interezza.

I viaggiatori della metropolitana frequenteranno la stazione come se fosse un museo.

Fonte: Adnkronos

Ph.Credit: MiBACT

Sorprendente scoperta nella metro C di Roma
Sorprendente scoperta nella metro C di Roma


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER