Scoperti due sarcofagi romani vicino allo Stadio olimpico di Roma


In un cantiere durante uno scavo di archeologia preventiva sono stati scoperti due sarcofagi romani, probabilmente sepolture di fanciulli.

Durante uno scavo di archeologia preventiva in un cantiere nei pressi dello Stadio Olimpico di Roma sono stati scoperti due sarcofagi romani marmorei, uno dei quali presenta bassorilievi.

Secondo la Soprintendenza speciale di Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, i due sarcofagi risalirebbero al III - IV secolo d.C, anche se la datazione potrà essere confermata solo dopo aver compiuto un esame approfondito.
Probabilmente sarebbero sepolture di fanciulli.
I risultati delle ricerche saranno resi noti il prossimo autunno.

Fonte: Ansa - Adnkronos

Photo Credit: Veduta aerea di Roma

Scoperti due sarcofagi romani vicino allo Stadio olimpico di Roma
Scoperti due sarcofagi romani vicino allo Stadio olimpico di Roma


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER