New York, i cavallini di Nivola torneranno nei giardini delle Wise Towers


I cavallini di Costantino Nivola torneranno nei giardini delle Wise Towers a New York. Raggiunto l’accordo. 

Era arrivato nell’Aula del Consiglio regionale il caso scoppiato in Sardegna attorno ai cavallini di Costantino Nivola che costituivano dal 1964 un playground per bambini nei giardini delle Wise Towers a New York. Un mese fa il Museo Nivola di Orani (Nuoro) aveva appreso che il più grande progetto pubblico di Nivola a New York era stato distrutto a causa di un progetto di rinnovamento dell’area: i cavallini erano stati rimossi e in parte distrutti. 

Dal Consiglio regionale era risultato che la Sardegna avrebbe cercato subito di fermare la rimozione dei cavallini e di recuperarli. "Se alla città di New York non servono, allora ce le restituiscano” così avevano commentato. 

Un nuovo incontro in videoconferenza tra Carl Stein, membro del comitato scientifico della Fondazione Nivola, e Alex Hart, rappresentante della Pact Reinassance Collaborative, ditta incaricata ai lavori del playground, è sfociato nell’accordo che riporterà i cavallini di Costantino Nivola nella loro sede originaria delle Wise Towers, dove sono rimasti per tutti questi anni. 

“La Fondazione Nivola guarda avanti verso una soluzione che mantenga il carattere del progetto originario” ha dichiarato l’architetto Carl Stein, il figlio del progettista Richard Stein. “Una realizzazione all’avanguardia nel campo dei progetti di arte pubblica pur consentendone l’aggiornamento secondo standard moderni”. 

Nell’area, insieme ai cavallini di Nivola, troveranno spazio infatti anche attrezzature da parco giochi più moderne. 

Ph.Credit Museo Nivola 

New York, i cavallini di Nivola torneranno nei giardini delle Wise Towers
New York, i cavallini di Nivola torneranno nei giardini delle Wise Towers


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Da Brera a Urbino: tornano nelle Marche cinque capolavori dopo oltre due secoli
Da Brera a Urbino: tornano nelle Marche cinque capolavori dopo oltre due secoli
Torna la Biennale Architettura di Venezia: le novità di quest'edizione
Torna la Biennale Architettura di Venezia: le novità di quest'edizione
Abolizione domeniche gratis, quasi tutti i direttori sono d'accordo. Facciamo un riassunto della situazione
Abolizione domeniche gratis, quasi tutti i direttori sono d'accordo. Facciamo un riassunto della situazione
La presidente onoraria del FAI Giulia Maria Crespi sul Cara di Castelnuovo: “mi vergogno di essere italiana”
La presidente onoraria del FAI Giulia Maria Crespi sul Cara di Castelnuovo: “mi vergogno di essere italiana”
A Livorno c'è l'allerta meteo e il museo chiude. Ma si dimentica di comunicarlo
A Livorno c'è l'allerta meteo e il museo chiude. Ma si dimentica di comunicarlo
120 milioni di euro per l'intera filiera cinematografica e audiovisiva italiana. Franceschini: “Ha bisogno di ripartire”
120 milioni di euro per l'intera filiera cinematografica e audiovisiva italiana. Franceschini: “Ha bisogno di ripartire”