Aule scolastiche ospitano scatti di famosi fotografi. Sbarca in Italia progetto internazionale


Venti scuole elementari e medie di Reggio Emilia e provincia ospitano in aule e corridoi seicento scatti di Steve McCurry. In Italia il progetto di Besharat.

Venti scuole elementari e medie di Reggio Emilia e provincia accolgono seicento scatti di Steve McCurry, tra i più celebri fotografi contemporanei. Aule e corridoi degli istituti scolastici (a Dall’Aglio, King e Pertini di Reggio, si sono unite scuole di altri sei comuni: Campagnola, Castelnovo Monti, Cavriago, Correggio, Quattro Castella e Rubiera) riuniscono in una sorta di galleria le più famose immagini nate dall’obiettivo di McCurry, tra cui la celeberrima Ragazza afgana

Intento del progetto, dal titolo L’arte a scuola - The Faces of Innocence, è “incoraggiare empatia tra bambini e ragazzi di elementari e medie, non ancora influenzati dai pregiudizi, attraverso il contatto quotidiano con l’arte che rappresenta somiglianze tra individui, per abbracciare tutte le differenze culturali”. 

L’iniziativa si è resa possibile grazie alla Besharat Foundation voluta da Massoud Besharat, mecenate di origini iraniane che lavora e vive tra Stati Uniti (Atlanta) e Francia (Barbizon) e alla collaborazione tra pubblico e privato. A mettersi in contatto con Besharat è stata Donatella Violi, organizzatrice di mostre, che ha così permesso di portare questo progetto, già avviato in Francia e negli Stati Uniti, anche in Italia. “L’intento di Besharat” ha affermato Donatella Violi “è quello di coinvolgere, oltre a McCurry, altri famosi fotografi e utilizzare i loro lavori per sollecitare bambini e ragazzi a riflettere anche su altre tematiche, a partire da quelle legate ai cambiamenti climatici e alla salvaguardia dell’ambiente”. 

Oltre alle scuole, il progetto coinvolgerà anche la Psicologia pediatrica dell’arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, a cui sono destinate venticinque fotografie. 

L’Arte a scuola - The Faces of Innocence è già sbarcato anche a Sassari e sta estendendosi anche alla Puglia e alle Marche.

Nell’immagine, un’aula de l’École de la Colombe (Francia) nel luglio 2020 con le fotografie di Steve McCurry. Ph.Credit Besharat Galllery

Aule scolastiche ospitano scatti di famosi fotografi. Sbarca in Italia progetto internazionale
Aule scolastiche ospitano scatti di famosi fotografi. Sbarca in Italia progetto internazionale


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma