Presto a Londra la prima mostra di opere create dall'artista robot umanoide


Il Design Museum di Londra presenterà presto la prima mostra con opere realizzate dall’artista robot umanoide Ai-Da.

Arriverà presto a Londra, presso il Design Museum, la prima mostra di opere create da un’artista robot, Ai-Da. Il robot umanoide realizza autoritratti utilizzando l’intelligenza artificiale e la sede museale londinese ospiterà le sue opere per aprire questioni sull’identità e la creatività umana. 

Ai-Da è nata dall’idea del proprietario di una galleria d’arte di Oxford, Aidan Meller, e dalla curatrice Lucy Seal; è stata creata nel 2019 da Engineered Arts, dai ricercatori dell’Università di Oxford che hanno sviluppato gli algoritmi, e dagli ingegneri della Leeds University che hanno realizzato gli arti robotici. Deve il suo nome alla pioniera Ada Lovelace, scienziata e matematica inglese vissuta nell’Ottocento. Lovelace è considerata quasi la prima programmatrice di computer al mondo, poiché tra i suoi lavori più noti è ricordato quello alla macchina analitica di Charles Babbage: scoprì un algoritmo che è ritenuto essere il primo capace di essere elaborato da una macchina.

In occasione di Ai-Da Self Portraits, questo il titolo della rassegna, l’umanoide esporrà una selezione di suoi autoritratti, in particolare tre opere di grandi dimensioni che ha realizzato grazie ad algoritmi: guardandosi allo specchio, ha tradotto gli stimoli percepiti dalla visione del suo riflesso in segni grafici. Nei suoi occhi ha telecamere e la sua mano, mentre si guarda allo specchio, è guidata da programmi di intelligenza artificiale e di visione artificiale: così crea i suoi autoritratti. 

Courtesy Aidan Meller 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraAi-Da Self Portraits
CittàLondra
SedeDesign Museum
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiAi-Da
TemiLondra, Design Museum, Ai-Da

Presto a Londra la prima mostra di opere create dall'artista robot umanoide
Presto a Londra la prima mostra di opere create dall'artista robot umanoide


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Nelle chiese rupestri di Matera in mostra le sculture di Girolamo Ciulla
Nelle chiese rupestri di Matera in mostra le sculture di Girolamo Ciulla
Al Zentrum Paul Klee di Berna la prima grande retrospettiva svizzera su Gabriele Münter
Al Zentrum Paul Klee di Berna la prima grande retrospettiva svizzera su Gabriele Münter
Al MASI di Lugano a breve Magritte. La Ligne de vie.
Al MASI di Lugano a breve Magritte. La Ligne de vie.
Come è stata ideata l'Ultima Cena di Leonardo? Una mostra al Cenacolo Vinciano lo racconta
Come è stata ideata l'Ultima Cena di Leonardo? Una mostra al Cenacolo Vinciano lo racconta
Milano, doppia mostra da Eduardo Secci: Alfredo Pirri e Radu Oreian
Milano, doppia mostra da Eduardo Secci: Alfredo Pirri e Radu Oreian
I gladiatori protagonisti di una grande mostra al MANN di Napoli
I gladiatori protagonisti di una grande mostra al MANN di Napoli