A Roma una mostra celebra il grande fumettista Andrea Pazienza a trent'anni dalla sua scomparsa


Al Mattatoio di Roma apre la mostra ’Andrea Pazienza, trent’anni senza’, dal 25 maggio al 15 luglio 2018.

Come vi avevamo anticipato in questa notizia, è iniziata, negli spazi del Mattatoio di Roma, la mostra Andrea Pazienza, trent’anni senza, inaugurata il 25 maggio insieme ad ARF! Festival e che, diversamente dall’evento giunto alla quarta edizione, si protrarrà fino al 15 luglio 2018. Era il 16 giugno 1988 quando Andrea Pazienza scomparve tragicamente a Montepulciano, a soli 32 anni, e la mostra vuole omaggiare il suo lavoro artistico nel trentesimo anniversario della scomparsa.

Pazienza è stato un fumettista visionario e underground e le sue opere erano ironiche e dissacranti, ma allo stesso tempo rifflessive e poetiche. Tra le sue opere citiamo “Le straordinarie avventure di Pentothal”, l’incompiuta “Storia di Astarte” e “Gli ultimi giorni di Pompeo”, considerato il suo capolavoro. Il suo personaggio più famoso era il cinico Zanardi, protagonista di alcune tavole come “Pacco”, “Cuore di mamma”, “Cenerentola 1987”

La mostra antologica espone 120 tavole e sarà accompagnato da un catalogo pubblicato da Coconino Press – Fandango libri. “Con questo evento, che è al suo quarto anno di vita ci prefissiamo di far conoscere, ma non scoprire perché noi già la conosciamo, la marcata connotazione culturale del mondo del fumetto, con l’immensa considerazione che merita” ha dichiarato Stefano Piccoli, fondatore di ARF e tra i curatori della mostra. 

Mariella Pazienza, sorella dell’autore, ha dichiarato: “Andrea è stato un artista poliedrico, pittore, illustratore, disegnatore di murales, ma è nei fumetti che ha trovato la più alta espressione di comunicazione. La scelta delle tavole da esporre in mostra ha rispettato l’importanza che Andrea ha dato a questa fase della sua carriera artistica, e costituisce un validissimo strumento per conoscere l’uomo e l’artista.”

Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito della mostra.

A Roma una mostra celebra il grande fumettista Andrea Pazienza a trent'anni dalla sua scomparsa
A Roma una mostra celebra il grande fumettista Andrea Pazienza a trent'anni dalla sua scomparsa


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma