Torino, prorogata la mostra “Anche le statue muoiono” al Museo Egizio


La mostra Anche le statue muoiono. Conflitto e patrimonio tra antico e contemporaneo è stata prorogata fino al 6 gennaio 2019.
Presentata l’8 marzo scorso, la mostra sarebbe dovuto finire il 9 settembre, ma, almeno al Museo Egizio di Torino, resterà aperta fino ai primi giorni del 2019. L’esposizione, infatti, era presente anche presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e i Musei Reali (nel Salone delle Guardie Svizzere), ma, in questi musei, è stata chiusa, rispettivamente, il 29 maggio e il 3 giugno 2018.

Il motivo della proroga è da ricercarsi nelle oltre 150mila visite registrate dal Museo Egizio che hanno convinto a tenere aperta la mostra ancora per un po’. Tema della mostra è l’importanza della tutela e della protezione del patrimonio culturale, un tema quanto mai attuale. Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale della mostra che troverete a questo link.

Torino, prorogata la mostra “Anche le statue muoiono” al Museo Egizio
Torino, prorogata la mostra “Anche le statue muoiono” al Museo Egizio


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER